La Fedelissima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Fedelissima
Artista
Autore/iLuigi Cirenei
GenereMarcia militare
Data1929

La Fedelissima è la marcia d'ordinanza dell'Arma dei carabinieri. Venne scritta nel 1929 dal maestro Luigi Cirenei che fu il primo direttore della Banda musicale dell'Arma dei Carabinieri.

L'esecuzione avviene generalmente in occasione della festa dell'Arma dei carabinieri, del concerto in onore del santo patrono (la Virgo Fidelis, il 21 novembre), della parata militare del 2 giugno (festa della Repubblica), e dei giuramenti. Così come tutte le marce d'ordinanza (e l'inno nazionale) anche La Fedelissima è spesso il brano conclusivo dei concerti della Banda musicale del Corpo.

La marcia ha la tipica forma I-AA-BB-I-A-CC (con eventuale ripresa A-B-A), tuttavia la sua caratteristica peculiare è la disparità delle battute del trio che nella ripetizione conta 31 battute al posto delle canoniche 32.

Prima della sua adozione il Corpo veniva rappresentato da un'altra marcia d'ordinanza scritta dal maestro Luigi Cajoli, che fu direttore della disciolta Banda della legione allievi carabinieri.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica