Peperone di Bekalta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Peperoncino di Bekalta
Poivrons 01.jpg
SpecieCapsicum annuum
CultivarPeperoncino di Bekalta
OrigineTunisia Tunisia
PiccantezzaChilli25.svg
Unità Scoville1.000 ÷ 5.000 SHU

Il peperoncino di Bekalta (anche conosciuto come baklouti) è una cultivar di peperoncino della specie Capsicum annuum originaria della Tunisia.

È coltivato prevalentemente nella cittadina tunisina di Bekalta, ma è molto diffuso in tutto il Paese.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La grandezza del peperoncino di Bekalta varia solitamente tra gli 8 e 18 centimetri. Può presentare una forma allungata o cilindrica, con la punta arrotondata, e ha un colore tipicamente verde, che diventa rosso acceso nella fase più matura.

Solitamente i frutti di color rosso sono riconoscibili, essendo molto più piccanti. È molto utilizzato nella cucina tunisina, algerina e libica, viene utilizzato per la produzione di Harissa.

Piccantezza[modifica | modifica wikitesto]

È un peperoncino piccante, quotato tra 1000 e 5000 unità Scoville.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]