Pavel Srníček

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pavel Srníček
Památník Pavla Srnička na hřišti FK Bospor Bohumín (cropped).jpg
Nazionalità Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Rep. Ceca Rep. Ceca (dal 1993)
Altezza 184 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 2007
Carriera
Giovanili
1977-1982non conosciuta TJ Viktorie Bohumín
1982-1985non conosciuta TJ ŽD Bohumín
1985-1987Baník Ostrava
1987-1988non conosciuta VTJ Tábor
1988-1990Dukla Praga
Squadre di club1
1990-1991 Baník Ostrava30 (-?)
1991-1998 Newcastle Utd149 (-?)
1998Baník Ostrava6 (-?)
1998-2000 Sheffield Weds44 (-56)
2000-2003 Brescia32 (-38)
2003Cosenza9 (-?)
2003-2004 Portsmouth3 (-?)
2004West Ham Utd3 (-4)
2004-2006 Beira-Mar63 (-?)
2006-2007 Newcastle Utd2 (-2)
Nazionale
1994-2001Rep. Ceca Rep. Ceca49 (-?)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Argento Inghilterra 1996
Transparent.png Confederations Cup
Bronzo Arabia Saudita 1997
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 maggio 2007

Pavel Srníček (Ostrava, 10 marzo 1968Ostrava, 29 dicembre 2015) è stato un calciatore ceco, di ruolo portiere.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 dicembre 2015 viene colpito da arresto cardiaco mentre fa jogging vicino a casa ad Ostrava e dopo una settimana in coma farmacologico muore il 29 dicembre all'età di 47 anni.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Giunse in Inghilterra nel 1991 dopo essere cresciuto nella squadra della sua città natale.

Giocò alcune stagioni da titolare nel Newcastle, ma la competizione prima con Shaka Hislop, poi con Shay Given, divenuto titolare a partire dalla stagione 1997-1998, lo convinsero a cambiare aria e a trasferirsi (tornando così) alla squadra della sua città Natale ovvero il Banik Ostrava nel gennaio 1998.

Dopo 6 mesi fece ritorno nel paese nordico, questa volta allo Sheffield Wednesday.

Da questa squadra si trasferì in Italia, quando nel 2000 fu tesserato dal Brescia neopromosso in Serie A.

Giocò la prima stagione da titolare, ma le buone prestazioni del suo vice Luca Castellazzi durante la Coppa Intertoto sfiorata dalle rondinelle nella stagione successiva lo fecero tornare in panchina, e così, dopo altre due stagioni scarne di soddisfazioni (rimedia anche una retrocessione dalla Serie B alla Serie C1 con il Cosenza), tornò in Inghilterra e, nella stagione 2006-2007, nuovamente al Newcastle.

Il 16 maggio 2007, con l'arrivo di Sam Allardyce sulla panchina del Newcastle, gli è stato riferito che il suo contratto non sarebbe stato rinnovato.

Viene poi svincolato dalla squadra il 21 maggio 2007.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Banik Ostrava: 1990-1991
Newcastle: 1992-1993
Beira-Mar: 2005-2006

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]