Karel Rada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Karel Rada
Karel Rada 20180831.jpg
Nazionalità Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Rep. Ceca Rep. Ceca (dal 1993)
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (Ex-difensore)
Squadra Rep. Ceca Rep. Ceca Femminile
Termine carriera 2008 (calciatore)
Carriera
Squadre di club1
1990-1994Dukla Praga67 (6)
1994-1997Sigma Olomouc86 (14)
1997-1998Trabzonspor41 (1)
1999-2000Slavia Praga56 (1)
2001-2002Eintracht Francoforte38 (0)
2002-2006Teplice109 (6)
2006-2008Bohemians 190543 (0)
Nazionale
1995-2001Rep. Ceca Rep. Ceca43 (4)
Carriera da allenatore
Viktoria PlzeňFemm. U-17
2014-2017Viktoria PlzeňFemminile
Rep. Ceca Rep. Ceca U-17
2017-Rep. Ceca Rep. CecaFemminile
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Argento Inghilterra 1996
Transparent.png Confederations Cup
Bronzo Arabia Saudita 1997
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 agosto 2019

Karel Rada (Karlovy Vary, 2 marzo 1971) è un allenatore di calcio ed ex calciatore ceco, di ruolo difensore, commissario tecnico della nazionale ceca femminile.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver militato nelle giovanili dello Skoda Plzeň, andò nel 1990 al Dukla Praga dove debuttò nello stesso anno in massima divisione. Nel 1994 passò al Sigma Olomouc dove arrivò con la squadra al secondo posto nella stagione 1995-1996.

Nel 1997 passò in Turchia al Trabzonspor con cui terminò il campionato 1997-1998 al terzo posto. Dopo essere ritornato in Repubblica Ceca, questa volta con lo Sparta Praga, il calciatore fu acquistato nel 2001 dai tedeschi dell'Eintracht Francoforte, allora militanti in 2. Fußball-Bundesliga.

Dopo aver conquistato la promozione in Bundesliga, fu ceduto nel 2002 al Teplice e terminò la carriera nel 2008 con il Bohemians 1905.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Rep. Ceca giocò 43 partite andando a segno quattro volte tra il 1995 e il 2001. Partecipò agli europei di Inghilterra 1996 e di Belgio-Paesi Bassi 2000.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]