Parco naturale Cabo de Gata - Nijar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco naturale Cabo de Gata - Nijar
Parque natural del Cabo de Gata-Níjar
Arrecife de las Sirenas.jpg
Scogliera detta "delle sirene"
Codice WDPA 365009
Class. internaz. Categoria IUCN V: paesaggio terrestre/marino protetto
Stato Spagna Spagna
Comunità autonoma Andalusia
Provvedimenti istitutivi 2001
Mappa di localizzazione: Spagna
Parco naturale Cabo de Gata - Nijar
Parco naturale Cabo de Gata - Nijar

Coordinate: 36°52′06.1″N 2°04′01.96″W / 36.868362°N 2.06721°W36.868362; -2.06721

Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO
Gnome-globe.svg Riserva della biosfera
Parco naturale Cabo de Gata - Nijar
Riconosciuto dal 1997
Scheda UNESCO (EN) Scheda

Il Parco naturale Cabo de Gata - Nijar è un area naturale protetta della Spagna situata nella provincia di Almería, in Andalusia.[1] Nel 1989 la parte del parco delle Salinas del Cabo de Gata è stata classificata come sito Ramsar[2]. Nel 1997 è designato come riserva della Biosfera dall'UNESCO[3]. Nel 2001 è stato incluso tra le aree specialmente protette di interesse mediterraneo (ASPIM)[4].

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Con 460 km² di superficie terrestre e 120 km² di mare[senza fonte], è la più grande riserva terrestre-marittima nella parte occidentale del mar Mediterraneo. La zona è di origine vulcanica e circonda il Cabo de Gata. Ha clima semi-arido, ed è il luogo più arido in Europa[senza fonte].

Flora[modifica | modifica wikitesto]

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Natural Park of Cabo de Gata-Nijar in World Database on Protected Areas. URL consultato il 10 giugno 2015.
  2. ^ (ES) Salinas del Cabo de Gata in Servicio de Información sobre Sitios Ramsar. URL consultato il 10 giugno 2015.
  3. ^ (EN) Global list of Biosphere reserves in UNESCO website, 2012. URL consultato il 10 giugno 2015.
  4. ^ (EN) Elenco delle aree ASPIM (novembre 2009) in Mediterranean Action Plan, Regional Activity Centre for Specially Protected Areas, United Nations Environment Programme. URL consultato il 10 giugno 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]