Tihama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La regione della Tihama in prossimità del Mar Rosso vicino Khawkha, nello Yemen.

La Tihāma o (traslitterando anche la tāʾ marbūṭa) Tihamah (in arabo: تهامة‎) è una strettissima regione costiera della Penisola araba che si affaccia sul Mar Rosso.

Amministrativamente è divisa tra l'Arabia Saudita e lo Yemen. In senso lato, con il termine Tihama si intende l'intera linea costiera dal Golfo di Aqaba allo Stretto di Bab el-Mandeb, anche se di solito ci si riferisce alla sezione adiacente al Hijaz meridionale (a Sud di Gedda), l'Asir e lo Yemen. Diversamente dalle regioni interne, la Tihama è una regione arida; il paesaggio è costituito da dune sabbiose e pianure semidesertiche, ad eccezione di alcune oasi.

I più importanti centri urbani della regione sono al-Hodeyda, Mokha e Zabid nello Yemen; Jizan, al-Qunfudha, e al-Lith, in Arabia Saudita.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]