Grande Erg Occidentale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Grande Erg Occidentale (al centro), visto dallo spazio.

Il Grande Erg Occidentale (in arabo: العرق الغربي الكبير‎, al-ʿIrq al-Gharbī al-Kabīr, ma anche noto come Mare Sabbioso Occidentale) è, con i suoi 80.000 km2, il secondo più vasto erg nel settentrione algerino, dopo il Grande Erg Orientale. Questa regione assolutamente desertica riceve meno di 25 cm di pioggia l'anno.[1] Non ospita alcun insediamento umano e non vi sono strade che lo attraversino.[2]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di una vasta regione desertica dove le precipitazioni sono inferiori ai 50 mm all'anno.[3]

L'altitudine media del Grande Erg Occidentale è di circa 500 m, leggermente più alta del Grande Erg Orientale, ma inferiore a quella del vicino Tademaït, situato a sudovest. La regione è desolata e sostanzialmente disabitata, in quanto non vi sono insediamenti permanenti né strade che la attraversino.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ STS059-238-088 Grand Erg Occidental, North Central Algeria April 1994, su earth.jsc.nasa.gov. URL consultato il 15 giugno 2011, h. 18,45 (archiviato dall'url originale l'8 ottobre 2006)..
  2. ^ GRAND ERG OCCIDENTAL: The endless dunes, su lexicorient.com. URL consultato il 15 giugno 2011, h. 18,47.
  3. ^ STS059-238-088 Grand Erg Occidental, North Central Algeria April 1994, su Earth from Space, NASA. URL consultato il 18 gennaio 2007 (archiviato dall'url originale l'8 ottobre 2006).
  4. ^ GRAND ERG OCCIDENTAL: The endless dunes, su Adventures in Algeria, LexicOrient. URL consultato il 18 gennaio 2007.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Scienze della Terra Portale Scienze della Terra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scienze della Terra
Africa Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa