Deserto di Siloli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il deserto di Siloli è ubicato nel Dipartimento di Potosí, nella parte sudoccidentale della Bolivia.

È caratterizzato da una serie di formazioni rocciose prodotte dai forti venti presenti nella regione. Viene considerato uno dei deserti più aridi del mondo[1] a causa della bassissima quantità di precipitazioni annue.

È meta di viaggi turistici in quanto rappresenta la porta di accesso alla Riserva nazionale di fauna andina Eduardo Avaroa e nelle sue vicinanze si trovano sia le lagunas de colores che il Salar de Uyuni, un vasto bacino salato.

Il deserto di Siloli viene considerato come facente parte del deserto di Atacama, uno dei più aridi del mondo.

L' Árbol de Piedra (albero di pietra), una delle formazioni rocciose caratteristiche del deserto di Siloli.

Galleria immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Mayuru Tour, Turismo de Aventura por la Cordillera de los Andes, mayurutour.com, 2011. URL consultato il 22 novembre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 22°03′08″S 67°52′53″W / 22.052222°S 67.881389°W-22.052222; -67.881389