Artide Nordamericano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mappa del circolo polare artico con le isoterme di luglio. L'Artide Nordamericano è sulla parte sinistra.

La regione dell'Artide Nordamericano comprende la porzione settentrionale dell'Alaska (USA), del Canada settentrionale e della Groenlandia. I maggiori corpi d'acqua che vi sono compresi sono il Mar Glaciale Artico, la Baia di Hudson, il Golfo di Alaska e la parte settentrionale dell'Oceano Atlantico.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il confine occidentale è rappresentato dalla Penisola di Seward e dallo stretto di Bering. Il limite meridionale è fissato alla latitudine 66° 33’N del Circolo polare artico, che corrisponde al limite del sole di mezzanotte.

L'area è definita dai limiti ambientali dove la temperatura media del mese più caldo (luglio) è inferiore a 10 °C. Il limite settentrionale della linea degli alberi segue approssimativamente l'isoterma ai confini della regione. L'area è caratterizzata da un ambiente a tundra e vegetazione polare artica.

Territori[modifica | modifica wikitesto]

I territori compresi nella regione dell'Artide Nordamericano sono:

Canada

Arcipelago artico canadese, Terranova e Labrador, Territori del Nord-Ovest, Nunavik, Nunavut, Yukon

Danimarca

Groenlandia

Stati Uniti d'America

Alaska, Isole Aleutine

Stati Uniti d'America/Russia

Isole Diomede

Scienze della Terra Portale Scienze della Terra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scienze della Terra