Palio di San Ranieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I quattro montatori dei quartieri storici di Pisa si arrampicano sul pennone al traguardo per recuperare il paliotto della vittoria.

Il Palio di San Ranieri è un palio remiero che si disputa a Pisa il 17 giugno, giorno in cui la città celebra il suo Santo patrono San Ranieri. La gara, preceduta da un corteo storico sui lungarni, viene disputata in Arno tra quattro equipaggi in rappresentanza dei quattro quartieri storici della città (San Francesco, San Martino, Santa Maria, Sant'Antonio).

Le origini[modifica | modifica wikitesto]

Le prime tracce certe del palio marinaro Pisano risalgono al XIII secolo quando le cronache ricordano un palio svoltosi nell'anno 1292 in occasione delle celebrazioni in onore dell'Assunzione al cielo della Vergine. Solamente dal 1718 il palio viene disputato il 17 giugno per la ricorrenza del patrono di Pisa San Ranieri.

Svolgimento[modifica | modifica wikitesto]

Le imbarcazioni impiegate si ispirano alle tipiche fregate "stefaniane" dell'Ordine Mediceo dei Cavalieri di Santo Stefano. Ogni equipaggio è composto da otto vogatori, un timoniere ed un montatore. Quest'ultimo deve arrampicarsi su un pennone alto dieci metri, posto al traguardo su di una piattaforma galleggiante, e recuperare il "paliotto" della vittoria, ossia la bandierina corrispondente al primo (blu), secondo e terzo classificato. La barca del quartiere San Francesco è contraddistinta dal colore giallo, quella di San Martino dal rosso, quella di Santa Maria dal celeste, quella di Sant'Antonio dal verde.

Questa particolare modalità di assegnazione della vittoria si ispira all'impresa di Lepanto del 1571 quando le truppe cristiane, una volta abbordata l'ammiraglia turca, si impadronirono della fiamma da combattimento posta sul pennone dell'imbarcazione musulmana.

Albo d'oro dal 1934 a oggi[modifica | modifica wikitesto]

Il traguardo.
Un momento della gara della regata del 2009. Sono visibili le quattro imbarcazioni dei quartieri storici della città: la barca rossa, in testa, del quartiere San Martino, quella celeste di Santa Maria, quella gialla di San Francesco e quella verde, di Sant'Antonio.
Alla conclusione della gara, la barca del quartiere Sant'Antonio procede verso l'approdo. 17 giugno 2009.

Vittorie per quartiere[modifica | modifica wikitesto]

Quartiere Vittorie
Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria 25
Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio 24
Flag red HEX-CE2931.svg San Martino 14
Flag yellow HEX-F8E854.svg San Francesco 6

Vittorie anno per anno[modifica | modifica wikitesto]

Anno Quartiere
1934 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1935 Flag red HEX-CE2931.svg San Martino
1936 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1937 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1938 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1939 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1947 Flag red HEX-CE2931.svg San Martino
1948 Flag yellow HEX-F8E854.svg San Francesco
1949 Flag yellow HEX-F8E854.svg San Francesco
1950 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1951 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1952 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1954 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1955 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1956 Flag red HEX-CE2931.svg San Martino
1957 Flag red HEX-CE2931.svg San Martino
1958 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1959 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1960 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1961 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1962 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1963 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1964 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1965 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1966 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1970 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1971 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1972 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1974 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1978 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1979 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1980 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1981 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1982 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1983 Flag red HEX-CE2931.svg San Martino
1984 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1985 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1986 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1987 Flag green HEX-007500.svg Sant'Antonio
1988 Flag red HEX-CE2931.svg San Martino
1989 Flag yellow HEX-F8E854.svg San Francesco
1990 Flag yellow HEX-F8E854.svg San Francesco
1991 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1992 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1993 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1994 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1995 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1996 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1997 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1998 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
1999 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
2000 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
2001 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
2002 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
2003 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
2004 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
2005 Flag red HEX-CE2931.svg San Martino
2006 Flag yellow HEX-F8E854.svg San Francesco
2007 Flag red HEX-CE2931.svg San Martino
2008 Flag red HEX-CE2931.svg San Martino
2009 Flag red HEX-CE2931.svg San Martino
2010 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria[1]
2011 Flag yellow HEX-F8E854.svg San Francesco
2012 Flag red HEX-CE2931.svg San Martino
2013 Flag red HEX-CE2931.svg San Martino[2]
2014 Flag red HEX-CE2931.svg San Martino
2015 Flag red HEX-CE2931.svg San Martino
2016 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
2017 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
2018 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria
2019 Flag blue HEX-99CBFF.svg Santa Maria

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dopo squalifica degli equipaggi di Sant'Antonio per impalamento e San Francesco per taglio di corsia
  2. ^ Antonio Tognoli, Palio di San Ranieri: vince la rossa di San Martino, PisaNews.net, 18 giugno 2013. URL consultato il 18 giugno 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Toscana Portale Toscana: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di toscana