Olsalazina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Olsalazina
Olsalazine.svg
Nome IUPAC
acido 5-[(2Z)-2-(3-carbossi-4-ossocicloesa-2,5-dien-1-iliden)idrazino]-2-idrossibenzoico
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC14H10N2O6
Massa molecolare (u)302,239
Numero CAS15722-48-2
Numero EINECS605-089-5
Codice ATCA07EC03
PubChem6003770
DrugBankDB01250
SMILES
OC(=O)c1cc(ccc1O)N=Nc2ccc(O)c(c2)C(=O)O
Dati farmacocinetici
Emivita0,9 ore
Indicazioni di sicurezza

L'olsalazina è un farmaco antinfiammatorio non steroideo appartenente alla classe dei salicilati e usato nel trattamento delle malattie infiammatorie croniche intestinali come la rettocolite ulcerosa.

Come per la balsalazide si ritiene che sia un profarmaco la cui forma attiva è costituita dalla mesalazina ovvero l'acido 5-amminosalicilico (5-ASA) cui viene trasformata selettivamente nel colon, essendo pertanto utile nel trattamento della colite ulcerosa.[1][2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MV. Singer, H. Schmausser; G. Schönfeld, Efficacy and tolerability of olsalazine (dipentum) in the treatment of patients with ulcerative colitis--results of a field study., in Hepatogastroenterology, vol. 53, nº 69, pp. 317-21, PMID 16795963.
  2. ^ A. Jain, Y. Gupta; SK. Jain, Azo chemistry and its potential for colonic delivery., in Crit Rev Ther Drug Carrier Syst, vol. 23, nº 5, 2006, pp. 349-400, PMID 17425512.
  3. ^ DT. Rubin, A. LoSavio; N. Yadron; D. Huo; SB. Hanauer, Aminosalicylate therapy in the prevention of dysplasia and colorectal cancer in ulcerative colitis., in Clin Gastroenterol Hepatol, vol. 4, nº 11, Nov 2006, pp. 1346-50, DOI:10.1016/j.cgh.2006.08.014, PMID 17059900.