Ocean's 8

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ocean's 8
Ocean's 8.png
Le protagoniste in una scena del film
Lingua originaleinglese, hindi, francese, tedesco, cinese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2018
Durata110 min
Rapporto2,39:1
Generethriller, azione, commedia
RegiaGary Ross
Soggettopersonaggi creati da George Clayton Johnson e Jack Golden Russell
storia di Gary Ross
SceneggiaturaGary Ross, Olivia Milch
ProduttoreSteven Soderbergh, Susan Ekins
Produttore esecutivoMichael Tadross, Diana Alvarez, Jesse Ehrman Bruce Berman
Casa di produzioneVillage Roadshow Pictures, Rahway Road
Distribuzione in italianoWarner Bros.
FotografiaEigil Bryld
MontaggioJuliette Welfling
MusicheDaniel Pemberton
ScenografiaAlex DiGerlando
CostumiSarah Edwards
TruccoNatalie Young
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Ocean's 8 è un film del 2018 diretto da Gary Ross. La pellicola è sequel e spin-off al femminile della trilogia Ocean's.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'artista truffatrice Debbie Ocean, sorella del recentemente defunto Danny Ocean, convince Lou, ex partner criminale, ad unirsi a lei per una nuova rapina. Fanno parte della loro squadra: la stilista fallita Rose Weil; la gioielleria Amita, desiderosa di trasferirsi dalla casa di sua madre; l'hacker di sicurezza Palla Nove; la truffatrice di strada e borseggiatrice Costance e la ricettatrice Tammy, che rivende i beni rubati nella sua casa di periferia.

Debbie ha in programma di rubare la Toussaint, una collana di diamanti di Cartier da 150 milioni di dollari, durante l'imminente Met Gala e di usare la star del cinema Daphne Kluger come complice inconsapevole. Il team manipola Daphne per farle assumere Weil e convince la Cartier a prestare all'attrice la collana, che scansionano digitalmente per produrne un'inutile replica in zirconi cubici. Tammy ottiene un lavoro al Vogue in modo da assicurarsi l'accesso al gala[1], e Debbie riesce a rendere il commerciante d'arte Claude Becker il partner di Daphne per la serata; l'uomo aveva in precedenza fatto arrestare Debbie. Lou affronta Debbie per aver pianificato una vendetta contro Becker, ma Debbie la rassicura che non metterà in pericolo il loro piano.

Quando Rose scopre che Toussaint può essere allacciato e slacciato solo da un magnete speciale in dotazione esclusivamente alle guardie di scorta di Cartier, Palla Nove raccoglie l'aiuto di sua sorella minore Veronica nella creazione di un duplicato. Al gala, Lou manipola la zuppa di Daphne, facendola correre a vomitare nel bagno delle donne, dove Palla Nove ha creato un punto cieco per le telecamere di sicurezza del museo. Mentre le guardie di sicurezza, tutti uomini, aspettano fuori dal bagno e Daphne vomita piegata sul water, Constance rimuove abilmente la collana dal collo di Daphne e la passa ad Amita, che la divide in piccoli gioielli. Quando Daphne torna al tavolo senza la collana, il museo viene sigillato per ricercarla. Termina, tuttavia, quando Tammy "trova" la collana duplicata. Constance passa i pezzi della collana tra i membri della squadra, e Debbie ne passa un pezzo a Becker, ignaro della rapina. Poco tempo dopo, Daphne rivela alle donne di sapere già della rapina e chiede loro l'ottava parte di quanto rubato, salvandole da ogni sospetto.

Quando la collana viene restituita presso Cartier, si scopre che non è l'originale e l'investigatore John Frazier viene incaricato di indagare. Essendo già entrato in contatto con gli Ocean in passato, l'uomo sospetta immediatamente di Debbie, ma i suoi movimenti non sospetti ripresi dalle telecamere quella sera le conferiscono un alibi imbattibile. Debbie rivela a John, durante una cena, i suoi sospetti riguardo Becker. Daphne visita quest'ultimo e invia a Frazier una foto del gioiello rubato, scattata a casa dell'uomo. Per incastrare ulteriormente Becker, Debbie assume attrici per vendere il Toussaint pezzo per pezzo e depositare i soldi su un conto a nome di Becker, che viene così preso in custodia dalla polizia.

Mentre le otto donne celebrano il successo della rapina, Lou rivela il vero obiettivo della missione: mentre il gala veniva evacuato, lei e un'acrobata avevano sostituito l'esposizione di gioielli veri del Met con repliche, fuggendo con gemme ancora più preziose del Toussaint.

Con ricompense molto più grandi di quanto si aspettassero, ogni membro della squadra va per la sua strada: Amita viaggia a Parigi con un uomo conosciuto su Tinder; Rose paga i suoi debiti e apre un negozio; Constance acquista un ampio soppalco in città e diventa YouTuber; Tammy espande la sua attività di beni rubati; Palla Nove apre una sala da biliardo; Daphne diventa regista; Lou viaggia con la sua moto e Debbie beve un Martini nella tomba di Danny, consapevole che sarebbe stato orgoglioso di lei.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Durante l'agosto del 2006 Steven Soderbergh, regista dei film della Trilogia Ocean's, annunciò che non ci sarebbe stato un Ocean's Fourteen, dal momento che George Clooney avrebbe voluto "finire in bellezza" con il terzo film, Ocean's Thirteen (2007).[2] Durante il dicembre del 2008, Soderbergh disse che un quarto film Ocean's era improbabile a causa della recente scomparsa di Bernie Mac, che era apparso nei film precedenti.[3] In ogni caso, un nuovo spin-off di Ocean's Eleven con un cast tutto al femminile con Sandra Bullock nei panni della sorella di Danny Ocean sarebbe stato in sviluppo dall'ottobre del 2015. Il film è stato ideato dal produttore Jerry Weintraub, Soderbergh e Clooney. Olivia Milch è stata scelta per scrivere la sceneggiatura assieme a Gary Ross, qui anche regista.[4][5] Helena Bonham Carter, Cate Blanchett, Mindy Kaling e Elizabeth Banks sono state confermate come parte del cast del film,[6] sebbene la presenza della Banks si sia in seguito rivelata esser senza fondamento.[7]

Durante la pre-produzione, il titolo di lavorazione era Ocean's Ocho.[8] Durante l'agosto 2016 Bullock, Blanchett, Bonham Carter e Kaling sono state confermate come parte del cast, con Anne Hathaway, Rihanna, Awkwafina e Sarah Paulson vicine al chiudere un accordo per far parte del cast.[9][10] Durante la produzione del film l'attrice Dakota Fanning e l'attore Damian Lewis sono stati avvistati sul set; entrambi sono stati successivamente confermati: Lewis durante il dicembre 2016 e Fanning nel marzo 2017.[11][12][13][14]

L'11 novembre 2016, Richard Robichaux è entrato a far parte del cast.[15] Lo stesso mese, Matt Damon ha confermato che avrebbe fatto un'apparizione nel film, riprendendo il suo ruolo dalla Trilogia Ocean's.[16][17][18] Durante il gennaio 2017, James Corden si è unito al cast nei panni di un investigatore assicurativo.[19] Lo stesso mese è stato rivelato che Anna Wintour, Alexander Wang, Zac Posen, Derek Blasberg, Lauren Santo Domingo, Kim Kardashian, Kendall Jenner, Katie Holmes, Olivia Munn, Hailey Baldwin e Zayn Malik avrebbero fatto dei cameo nel film.[20][21][22][23][24] Poco dopo Richard Armitage è entrato a far parte del cast.[25]

Il budget del film è stato di 70 milioni di dollari.[26]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese principali sono iniziate il 25 ottobre 2016 a New York.[27][28] Nel marzo 2017 la Blanchett ha affermato che la produzione si era conclusa,[29] ma il 5 maggio 2017 è stato annunciato che delle riprese sarebbero ancora state girate presso l'Arthur Kill Correctional Facility di Staten Island.[30]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo teaser trailer del film viene diffuso il 18 dicembre 2017,[31] mentre il trailer esteso, anche in lingua italiana[32], il giorno seguente.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dall'8 giugno 2018,[33] mentre in quelle italiane dal 26 luglio seguente.[34]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Ocean's 8 ha incassato 140218711 $ nel Nord America e 157500000 $ nel resto del mondo, per un incasso complessivo di 297718711 $.[35]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sull'aggregatore Rotten Tomatoes il film riceve il 69% delle recensioni professionali positive, con un voto medio di 6,27 su 10 basato su 345 critiche,[36] mentre su Metacritic ottiene un punteggio di 61 su 100 basato su 50 recensioni.[37]

Le attrici Mindy Kaling e Cate Blanchett hanno attribuito l'accoglienza non proprio positiva alla mancanza di diversità di genere e razziale tra i critici cinematografici; molti di loro si sono detti contrariati dalle loro considerazioni: Guy Lodge, di Variety, ha sottolineato che recensioni non del tutto positive sono arrivate anche da parte di donne, come Emily Yoshida del Vulture e Stephanie Zacharek del Time.[38]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.treccani.it/vocabolario/gala/
  2. ^ Steven Soderbergh Says No ''Ocean's 14'', Movieweb.com, 21 agosto 2006. URL consultato il 25 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2010).
  3. ^ Todd Gilchrist, Soderbergh: Fourth 'Ocean's' Movie Unlikely Due to Bernie Mac's Passing, su MTV, 15 dicembre 2008. URL consultato il 10 dicembre 2016 (archiviato il 20 dicembre 2016).
  4. ^ Exclusive: All-Female ‘Ocean’s Eleven’ In The Works Starring Sandra Bullock, With Gary Ross Directing, in Indiewire, 29 ottobre 2015. URL consultato l'11 novembre 2015 (archiviato l'11 novembre 2015).
  5. ^ Sandra Bullock will lead an all-female Ocean's Eleven reboot, in Entertainment Weekly, 30 ottobre 2015. URL consultato l'11 novembre 2015 (archiviato l'11 novembre 2015).
  6. ^ (EN) That all-female Ocean's Eleven cast list adds three big names, su The Independent, 10 giugno 2016. URL consultato il 10 giugno 2016 (archiviato l'11 giugno 2016).
  7. ^ Ocean’s 8 casting latest, su denofgeek.com. URL consultato il 23 dicembre 2017 (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2016).
  8. ^ Exclusive: Cate Blanchett Is Joining The All-Female ‘Ocean’s Eleven’ Film, su theplaylist.net, 3 giugno 2016. URL consultato il 23 dicembre 2017 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2016).
  9. ^ Mike Fleming Jr, Warner Bros. Firms ‘Ocean’s 8’ Lineup: Anne Hathaway, Rihanna, Awkwafina, Helena Bonham Carter, Mindy Kaling Join Sandra Bullock & Cate Blanchett, su deadline.com, 10 agosto 2016 (archiviato il 10 agosto 2016).
  10. ^ Mike Fleming Jr, Patrick Hipes, Sarah Paulson In Talks To Join ‘Ocean’s Eight’ Crew, su deadline.com, 25 agosto 2016 (archiviato il 26 agosto 2016).
  11. ^ Dan Cain, Dakota Fanning looks to have joined the cast of Ocean's 8... as Helena Bonham Carter is pictured in costume for the first time on set of the crime film in New York, su Daily Mail, 26 ottobre 2016. URL consultato il 28 ottobre 2016 (archiviato il 27 ottobre 2016).
  12. ^ Rachel McGrath, Ladies who lunch! Ocean's 8 stars Sandra Bullock, Cate Blanchett and Helena Bonham-Carter film scenes outside Manhattan restaurant, su Daily Mail, 27 ottobre 2016. URL consultato il 28 ottobre 2016 (archiviato il 28 ottobre 2016).
  13. ^ Justin Kroll, Damian Lewis to Play Villain Opposite Sandra Bullock, Cate Blanchett in ‘Ocean’s Eight’ (EXCLUSIVE), su Variety, 6 dicembre 2016. URL consultato il 6 dicembre 2016 (archiviato il 7 dicembre 2016).
  14. ^ Dakota Fanning Chats The Alienist & Ocean’s 8 In New Interview, su beautifulballad.org., 20 marzo 2017. URL consultato il 24 agosto 2017.
  15. ^ Amanda N'Duka, Rockmond Dunbar Joins Biggie-Tupac Thriller ‘LAbyrinth’; Richard Robichaux Cast In ‘Ocean’s Eight’ & ‘Last Flag Flying’, in Deadline, 11 novembre 2016. URL consultato il 12 novembre 2016 (archiviato il 12 novembre 2016).
  16. ^ Zach Seemayer, EXCLUSIVE: Matt Damon Reveals He's Got a Cameo in Upcoming 'Ocean's Eight', su Entertainment Tonight, 14 novembre 2016. URL consultato il 15 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 15 novembre 2016).
  17. ^ Kevin Jagernauth, Matt Damon Reveals He’ll Cameo In ‘Ocean’s Eight’, su The Playlist, 15 novembre 2016. URL consultato il 15 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 16 novembre 2016).
  18. ^ Beatrice Verhoeven, Matt Damon Teases Cameo in ‘Ocean’s 8’ (Video), su The Wrap, 15 novembre 2016. URL consultato il 15 novembre 2016 (archiviato il 21 dicembre 2016).
  19. ^ Mike Fleming Jr, James Corden Joins ‘Ocean’s Eight’ Cast, su Deadline.com, 12 gennaio 2017. URL consultato il 12 gennaio 2017 (archiviato il 13 gennaio 2017).
  20. ^ Charlotte Gush, Ocean’s Eight Anna Wintour reported to be appearing in met gala scene, su Vice, 13 gennaio 2017. URL consultato il 13 gennaio 2017 (archiviato il 14 gennaio 2017).
  21. ^ Stephanie Petit, Kim Kardashian and Kendall Jenner will make cameos in Ocean's Eight, su Entertainment Weekly, 17 gennaio 2017. URL consultato il 17 gennaio 2017 (archiviato il 18 gennaio 2017).
  22. ^ Shannon Carlin, Katie Holmes Just Joined The Ocean's Eight Cast, su Refinery29, 13 gennaio 2017. URL consultato il 19 gennaio 2017 (archiviato il 15 gennaio 2017).
  23. ^ Desiree Murphy, Olivia Munn Sports Sexy Gown for 'Ocean's Eight' Cameo in NYC as Aaron Rodgers' Family Feud Goes Public, su Entertainment Tonight, 18 gennaio 2017. URL consultato il 18 gennaio 2017 (archiviato il 19 gennaio 2017).
  24. ^ JJ Nattrass, Hailey Baldwin and Zayn Malik slip into their best red carpet looks as they film cameos for Ocean's 8 in New York, su Daily Mail, 18 gennaio 2017. URL consultato il 19 gennaio 2017 (archiviato il 25 gennaio 2017).
  25. ^ Diana Lodderhose, Richard Armitage Joins ‘Ocean’s Eight’ Cast, su Deadline.com, 17 gennaio 2017. URL consultato il 17 gennaio 2017 (archiviato il 18 gennaio 2017).
  26. ^ (EN) Ocean's 8, su Box Office Mojo. URL consultato il 10 giugno 2018. Modifica su Wikidata
  27. ^ Spencer Perry, First Photos from the Set of Ocean's 8! - ComingSoon.net, in ComingSoon.net, 25 ottobre 2016. URL consultato il 25 ottobre 2016 (archiviato il 26 ottobre 2016).
  28. ^ Oceans Ocho, su Directors Guild of America. URL consultato il 20 dicembre 2016 (archiviato il 21 dicembre 2016).
  29. ^ Ocean's 8: Cate Blanchett jokes 'there's only eight women working in Hollywood', su Entertainment Weekly. URL consultato il 4 marzo 2017 (archiviato il 4 marzo 2017).
  30. ^ Bitette, Nicole. Ocean's 8' starring Sandra Bullock, Rihanna will film at former Staten Island prison. New York Daily News May 5, 2017. Archived copy, su nydailynews.com. URL consultato il 6 maggio 2017 (archiviato il 5 maggio 2017). Accessed May 6, 2017
  31. ^ Filmato audio Warner Bros., OCEAN'S 8 - Trailer Teaser, su YouTube, 18 dicembre 2017. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  32. ^ Filmato audio Warner Bros. Italia, Ocean's 8 – Teaser Trailer Ufficiale Italiano, su YouTube, 19 dicembre 2017. URL consultato il 19 dicembre 2017.
  33. ^ (EN) Arlene Washington, All-Female 'Ocean's 8' Gets Summer 2018 Release, The Hollywood Reporter, 6 ottobre 2016. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  34. ^ OCEAN'S 8, IL POSTER ITALIANO UFFICIALE, MYmovies.it, 3 maggio 2018. URL consultato il 3 maggio 2018.
  35. ^ (EN) Ocean's 8, su Box Office Mojo. URL consultato il 25 febbraio 2020. Modifica su Wikidata
  36. ^ (EN) Ocean's 8, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 25 febbraio 2020. Modifica su Wikidata
  37. ^ (EN) Ocean's 8, su Metacritic, CBS Interactive Inc. URL consultato il 25 febbraio 2020. Modifica su Wikidata
  38. ^ (EN) Catherine Shoard, Ocean's 8 stars blame dominance of male critics for film's mixed reviews, su The Guardian, 15 giugno 2018. URL consultato il 25 febbraio 2020.
  39. ^ Pierre Hombrebueno, People’s Choice Awards 2018: i Marvel Studios guidano le nomination, Best Movie, 6 settembre 2018. URL consultato il 6 settembre 2018.
  40. ^ (EN) Annie Howard, Kids' Choice Awards: 'Avengers: Infinity War' Tops Nominees; DJ Khaled to Host, su The Hollywood Reporter, 26 febbraio 2019. URL consultato il 3 marzo 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN46153651739955782148 · LCCN (ENno2018119937 · BNE (ESXX5845392 (data)
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema