Hailey Baldwin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hailey Baldwin
Hailey Baldwin 2014.png
Hailey Baldwin nel 2014
Altezza171[1] cm
Misure81-61-88[1]
Taglia32-34[1] (UE) - 2-4[1] (US)
Peso54 kg
Scarpe39[1] (UE) - 8[1] (US)
OcchiMarroni[1]
CapelliBiondi[1]

Hailey Rhode Baldwin (Tucson, 22 novembre 1996) è una modella statunitense, figlia minore dell'attore Stephen Baldwin e nipote del più noto Alec. Ha lavorato come volto per i marchi Tommy Hilfiger e Guess.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Hailey è nata a Tucson, Arizona, Stati Uniti, nel 1996, figlia dell'attore Stephen Baldwin, ultimo dei fratelli Baldwin, fratello minore di Alec, Daniel e William. Oltre a quelle statunitensi, ha origini brasiliane da parte della madre Kennya Deodato, figlia del musicista brasiliano Eumir Deodato. Ha una sorella maggiore, Alaia, anch'ella modella. Hailey prende il nome dalla Cometa di Halley.[2]

La famiglia di Hailey è numerosa di membri attivi nel mondo dello spettacolo: è nipote della cantante Chynna Phillips (anch'essa figlia d'arte), moglie dello zio William, e fino al 2002 è stata tecnicamente nipote dell'attrice Kim Basinger prima del suo divorzio con lo zio Alec. La figlia di quest'ultimi, Ireland, lavora anch'essa come modella. Data proprio la notorietà della sua famiglia, Hailey è stata istruita privatamente[3].

Fra le sue amicizie si contano altri membri di famiglie attive nell'industria dell'intrattenimento, come Kendall e Kylie Jenner, sorellastre della personalità televisiva Kim Kardashian, Jaden e Willow Smith, figli dell'attore Will Smith, Gigi e Bella Hadid, figlie dell'ex modella Yolanda van den Herik, e Selena Gomez e Justin Bieber, di cui la Baldwin si è detta una grande fan. Il 7 luglio 2018, Bieber e la Baldwin confermano di essere fidanzati ufficialmente e prossimi al matrimonio.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Sin dall'infanzia Hailey ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo. Nel 2005, a nove anni, appare insieme alla sua famiglia nel documentario televisivo Livin It: Unusual Suspects[4] e nel 2009 fa un'apparizione insieme allo zio Alec e al gruppo musicale dei Jonas Brother in un episodio dello show televisivo Saturday Night Live[5].

Il suo principale obbiettivo lavorativo era quello di diventare una ballerina professionista ma a causa di una frattura al piede fu costretta a smettere. Inizierà così attivamente la carriera di modella. Nel 2014, a diciotto anni, firma un contratto con l'agenzia Ford Models e nel 2016, invece, passa all'amministrazione della prestigiosa agenzia di moda IMG Models.

Hailey ha calcato le passerelle per vari marchi, quali Sonia Rykiel, Tommy Hilfiger, Philipp Plein, Moschino, Prabal Gurung, Tory Burch e Julien MacDonald. È inoltre apparsa sulle copertine di alcune riviste, come L'Officiel e Marie Claire a fra le pagine di Tatler, V, Vogue, Teen Vogue e W. Ha realizzato inoltre diverse campagne pubblicitarie ed è nota specialmente per le sue collaborazioni con lo stilista Tommy Hilfiger e con il marchio Guess?. Ha presenziato come conduttrice diversi eventi televisivi, come la premiazione del miglior video musicale degli MTV Europe Music Awards del 2015 al fianco della top model italiana Bianca Balti e del rapper britannico Tinie Tempah e agli iHeart Radio Much Music Video Awards del 2016 con la collega Gigi Hadid.

Nel 2017 in occasione del Maxim Hot 100 Party viene eletta la donna più sexy del mondo.[6] L'anno successivo interpreta un cameo nella pellicola Ocean's 8, diretta da Gary Ross.[7]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Campagne pubblicitarie[modifica | modifica wikitesto]

  • Brandy Melville F/W (2014)
  • Eleven Paris F/W (2016); S/S (2017)
  • Fendi (2018)
  • French Connection F/W (2014)
  • Guess? F/W (2016); S/S (2017)
  • H&M S/S (2016); S/S (2017)
  • Karl Lagerfeld F/W (2016)
  • Kith S/S (2017)
  • Levis (2018)
  • L'Oreal Professionel (2017)
  • ModelCo (2017-presente)
  • Philipp Plein S/S (2016)
  • Prabal Gurung S/S (2017)
  • Public Desire S/S (2017)
  • Rag & Bone (2018)
  • Ralph Lauren F/W (2015); S/S (2016)
  • Sass & Bide S/S (2017)
  • Stradivarius S/S (2017)
  • The Daily Edited F/W (2016)
  • The Upside S/S (2014)
  • Tommy Hilfiger S/S (2016); F/W (2016)
  • Topshop S/S (2015)
  • Triangl Swimwear S/S (2016)
  • Ugg F/W (2016)

Agenzie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h (EN) Hailey Baldwin, su Fashion Model Directory, Fashion One Group. Modifica su Wikidata
  2. ^ (EN) Adwoa Aboah, Hailey Baldwin, Dilone And More... The Topshop Models Told Us What Their Names Mean To Them - Topshop Blog, in Topshop Blog, 18 settembre 2017. URL consultato il 9 aprile 2018.
  3. ^ Who is Hailey Baldwin? 5 things to know about Justin Bieber's rumoured new girlfriend - Independent.ie, su independent.ie. URL consultato il 4 settembre 2016.
  4. ^ Livin It: Unusual Suspects, 2 dicembre 2005. URL consultato il 4 settembre 2016.
  5. ^ Don Roy King e Akiva Schaffer, Alec Baldwin/Jonas Brothers, 1º gennaio 2000. URL consultato il 4 settembre 2016.
  6. ^ Hailey Baldwin è la donna più sexy del mondo, su ilgiornale.it, 27 giugno 2017. URL consultato il 19 luglio 2017.
  7. ^ Ocean’s 8: ecco tutte clip di presentazione dei personaggi, su cinematographe.it, 12 aprile 2018. URL consultato il 9 giugno 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]