Nogometni klub Slaven Belupo Koprivnica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da NK Slaven Belupo Koprivnica)
N.K. Slaven Belupo
Calcio Football pictogram.svg
Farmaceuti
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali
Dati societari
Città Koprivnica
Nazione Croazia Croazia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Croatia.svg HNS
Fondazione 1912
Presidente Croazia Stanislav Biondić
Allenatore Croazia Željko Kopić
Stadio Koprivnica Gradski
(6.000 posti)
Sito web www.nk-slaven-belupo.hr
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Nogometni klub Slaven Belupo Koprivnica, conosciuto anche come Slaven, è una società calcistica croata con sede nella città di Koprivnica.

Una prima formazione a Koprivnica venne fondata nel giugno del 1907 da un gruppo di studenti con il nome di Đački nogometni klub (Club di calcio degli studenti). Tuttavia il 20 agosto del 1912 membri della famiglia Friedrich fondarono ufficialmente il club con il nome di HŠK Slaven. Il club vinse il proprio campionato regionale del 1920. Dopo essere stato rinominato HŠK Victorija, problemi finanziari ne sancirono la scomparsa tra il 1926 e il 1930.

Tra il 1930 e il 1945, il club cambiò varie valte di denominazione: HŠK Koprivnica, HŠK Danica e RNHŠK Sloga, prima di riprendere il nome di Slaven con la creazione dell'FD Slaven. Tra il 1953 e il 1958 venne utilizzata la denominazione SD Podravka, prima di riprendere il nome di NK Slaven. Tra il 1992 e il 1994, il club assunse il nome di NK Slaven Bilokalnik, dal nome dello sponsor, mentre la denominazione attuale è derivata dalla società farmaceutica Belupo, che divenne sponsor del club.

Lo Slaven venne promosso per la prima volta nella Prva HNL nel 1997, e da allora si è via via consolidato a livello nazionale ottenendo la qualificazione a varie edizioni della Coppa Intertoto. Nel 2007 ha raggiunto la finale, persa contro la Dinamo Zagabria, della Coppa di Croazia.

Lo Stadio Koprivnica Gradski, che ospita le partite interne del club, ha una capacità di 6.000 spettatori.

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2015-2016[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 2 febbraio 2016.

N. Ruolo Giocatore
1 Slovenia P Matjaž Rozman
4 Croazia D Vinko Medjimorec
5 Brasile D Edson
7 Austria C Stefan Savic
8 Danimarca C Sören Christensen
9 Macedonia A Muzafer Ejupi
11 Croazia C Goran Paracki
12 Croazia P Goran Blažević
13 Croazia C David Arap
14 Croazia A Mateas Delić
15 Croazia A Sandi Križman
16 Croazia D Vedran Purić
17 Croazia C Mario Burić
18 Croazia D Gordan Barić
N. Ruolo Giocatore
19 Bosnia ed Erzegovina D Nikola Katić
20 Croazia C Mario Gregurina
21 Croazia C Nikola Jambor
22 Croazia D Marko Martinaga
23 Croazia A Marko Marciuš
24 Croazia D Dino Štiglec
26 Croazia D Božo Musa
30 Croazia C Filip Ozobić
Croazia P Antun Marković
Croazia P Ante Bilandžić
Croazia D Špiro Peričić
Bosnia ed Erzegovina D Adel Halilović
Croazia C Nikola Pokrivač

Rosa 2010-2011[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Bosnia ed Erzegovina P Adis Nurković
3 Croazia D Tomislav Labudović
4 Croazia D Elvis Kokalović
5 Croazia D Marin Šestak
6 Bosnia ed Erzegovina D Kaja Rogulj
7 Croazia C Dalibor Poldrugač
8 Croazia C Stjepan Poljak
9 Croazia A Aljoša Vojnović
10 Croazia C Davor Bagarić
11 Croazia C Drago Papa
12 Croazia P Silvio Rodić
N. Ruolo Giocatore
15 Croazia C Matija Jakšinić
16 Croazia D Vedran Purić
17 Croazia C Goran Mujanović
18 Croazia C Josip Milardović
19 Croazia A Matija Poredski
20 Croazia C Mario Gregurina
22 Camerun C Nicolás Nynkeu
24 Croazia A Franjo Tepurić
26 Croazia D Alen Maras
30 Croazia A Tomislav Bušić
Croazia C Jurica Marčinković
Controllo di autorità VIAF: (EN305704938
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio