Monovanadato di sodio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Metavanadato di sodio)
Monovanadato di sodio
Nomi alternativi
metavanadato di sodio
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare NaVO3
Massa molecolare (u) 121,93 g/mol
Aspetto solido giallo chiaro
Numero CAS 13718-26-8
Numero EINECS 237-272-7
PubChem 4148882
SMILES [O-][V](=O)=O.[Na+]
Proprietà chimico-fisiche
Solubilità in acqua 210 g/l (25 °C)
Temperatura di fusione 630 °C (903 K)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
tossicità acuta
pericolo
Frasi H 301 - 315 - 319 - 335
Consigli P 261 - 301+310 - 305+351+338 [1]

Il monovanadato di sodio (o metavanadato di sodio) è il sale di sodio dell'acido vanadico.

A temperatura ambiente si presenta come un solido giallo chiaro inodore. È un composto tossico, irritante.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 16.01.2012

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia