Sorbato di sodio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sorbato di sodio
Anione sorbato
Anione sorbato
Catione sodio
Catione sodio
Formula di struttura
Formula di struttura
Nome IUPAC
Sodio (2E,4E) 2,4-esa-2,4-dienoato
Nomi alternativi
Sodio sorbato, E201, t-2, 4- sale sodico dell'acido esadienoico, 2-sale sodico dell'acido propenilacrilico
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC6H7NaO2
Massa molecolare (u)134,10835 g/mol
Aspettosolido bianco
Numero CAS7757-81-5
Numero EINECS231-321-6
PubChem23665582
SMILES
CC=CC=CC(=O)[O-].[Na+]
Proprietà chimico-fisiche
Temperatura di fusione506 K (233 °C)
Indicazioni di sicurezza

Il sorbato di sodio è il sale di sodio dell'acido sorbico. A temperatura ambiente si presenta come un solido bianco con un odore simile a quello degli idrocarburi.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il sorbato di sodio è presente in natura nei frutti del Sorbus aucuparia. Industrialmente, viene principalmente sintetizzato tramite neutralizzazione dell'acido sorbico.

Uso come additivo alimentare[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante sia codificato come E201, nell'Unione europea il sorbato di sodio non è un additivo alimentare autorizzato. La sostanza è stata cancellata dalla lista degli additivi autorizzati essendo provato il rischio genotossicità[1] .

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ EFSA:Scientific Opinion on the re-evaluation of sorbic acid (E 200), potassium sorbate (E 202) and calcium sorbate (E 203) as food additives. (2015), su efsa.onlinelibrary.wiley.com. URL consultato il 4 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 3 ottobre 2021).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]