Johan De Muynck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Johan De Muynck
Johan de muynck-1493838894 (cropped).JPG
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1983
Carriera
Squadre di club
1971 Flandria
1972 Beaulieu-Flandria
1973 Flandria
1974-1977 Brooklyn
1978-1979 Bianchi
1980-1981 Splendor
1982-1983 La Redoute
Nazionale
1976-1980 Belgio Belgio
 

Johan De Muynck (Sleidinge, 30 maggio 1948) è un ex ciclista su strada belga. Professionista dal 1971 al 1983, in carriera ottenne 12 vittorie, tra cui la classifica finale del Giro d'Italia 1978.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La sua vittoria più importante fu il Giro d'Italia del 1978. Fu anche secondo al Giro nel 1976, a soli 19 secondi dal vincitore Felice Gimondi. Al Tour de France, fu quarto nel 1980 e settimo nel 1981. Col settimo posto nella Vuelta a España 1980, è uno di quei corridori che ha centrato la Top10 in tutti i grandi giri.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 1973 (Flandria, una vittoria)
Freccia del Brabante
  • 1975 (Flandria, una vittoria)
5ª tappa, 1ª semitappa Giro del Belgio (Waremme > Heverlee)
  • 1976 (Brooklyn, cinque vittorie)
2ª tappa Tour de Romandie (Vevey > Leysin)
4ª tappa Tour de Romandie (Courfaivre > Chaumont)
5ª tappa, 2ª semitappa Tour de Romandie (Friburgo, cronometro)
Classifica generale Tour de Romandie
6ª tappa Giro d'Italia (Cosenza > Matera)
  • 1977 (Brooklyn, una vittoria)
7ª tappa Volta a Catalunya (Montcada i Reixac > Alt del Mas Nou)
  • 1978 (Bianchi, tre vittorie)
3ª tappa Giro d'Italia (La Spezia > Cascina)
Classifica generale Giro d'Italia
4ª tappa Grand Prix du Midi Libre (Le Vigan > Espalion)
  • 1981 (Splendor, una vittoria)
Subida a Arrate

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Circuito di Sleidinge
Circuito di Roeselare
Circuito di Haasdonk
Circuito di Harelbeke
Circuito di Malderen
Circuito di Nandrin
Circuito di Valdengo
Circuito di Ronse
Circuito di Ruiselede

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1973: 33º
1974: 36º
1976: 2º
1977: non partito (20ª tappa)
1978: vincitore
1979: 19º
1972: non partito (2ª tappa)
1979: ritirato (10ª tappa)
1980: 4º
1981: 7º
1982: 28º
1983: ritirato (13ª tappa)

Classiche[modifica | modifica wikitesto]

1974: ritirato
1975: ritirato
1974: 12º
1976: 16º
1971: 13º
1972: 51º
1974: 23º
1976: 14º
1978: 13º
1972: 28º
1974: 32º
1975: 21º
1975: ritirato
1976: 27º
1977: 8º
1978: 9º
1981: 9º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Ostuni 1976 - In linea: ritirato
Nürburgring 1978 - In linea: 25º
Sallanches 1980 - In linea: 12º

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]