Ivan Lendrić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ivan Lendrić
Ivan Lendrić - RC Lens - 2 mai 2018 72 (cropped).jpg
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 184 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Nea Salamis
Carriera
Squadre di club1
2010Hajduk Spalato0 (0)
2011Zrinjski Mostar28 (16)
2011-2012Hajduk Spalato19 (4)
2012-2013Zulte Waregem20 (2)
2013-2014Lok. Zagabria6 (2)
2014Kapfenberger15 (5)
2014-2015Südtirol15 (4)
2015Celje16 (2)
2015Milsami Orhei0 (0)
2015-2016Kerkyra2 (0)
2016-2017Željezničar44 (26)
2017-2018Lens9 (2)
2017Lens 21 (2)
2018Olimpia Lubiana5 (0)
2019Hermannstadt10 (2)
2019Zrinjski Mostar16 (3)
2020-2021Željezničar27 (7)
2021-Nea Salamis0 (0)
Nazionale
2009-2010Croazia Croazia U-193 (0)
2011Croazia Croazia U-203 (1)
2010-2011Croazia Croazia U-217 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 settembre 2021

Ivan Lendrić (Salona, 8 agosto 1991) è un calciatore croato, attaccante del Nea Salamis.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili dell'Hajduk Spalato, ha esordito nel 2010 in prima squadra per poi trasferirsi nel 2011 al Zrinjski Mostar per sei mesi e, successivamente far ritorno nella squadra spalatina per la stagione calcistica 2011-2012. Nel 2012-2013 milita in Jupiler League nello Zulte Waregem, ove gioca 7 partite di campionato segnando 1 rete. Nella stagione successiva passa ai croati della Lok. Zagabria, giocando 6 partite e marcando 2 goal. Ai primi del 2014 si trasferisce in Erste Liga (seconda divisione austriaca) con il Kapfenberger, ove gioca 15 partite segnando 5 goal. Nel 2014 arriva in Italia, accasandosi al Südtirol in Lega Pro[1] Il 26 gennaio 2015 rescinde il contratto che lo legava con il Südtirol.[2] Il 2 settembre 2021 diventa un nuovo giocatore del Nea Salamis.[3]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 viene convocato nell'Under-20 croata per prendere parte al campionato mondiale di calcio Under-20; ha inoltre giocato 4 partite con l'Under-21.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ DAI BALCANI ALLE DOLOMITI: ARRIVA IVAN LENDRIC - fc-suedtirol.com, 30 ago 2014.
  2. ^ http://m.fc-suedtirol.com/it/novitá/novitá-ivan-lendric-e-fc-südtirol-separazione-consensuale/9-1895.html[collegamento interrotto]
  3. ^ (EL) Κατ’ αρχήν συμφωνία με Ivan Lendrić [Primo accordo con Ivan Lendrić], su neasalamina.com, 2 settembre 2021. URL consultato il 2 settembre 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]