Emir Hadžić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Emir Hadžić
Nazionalità Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Altezza 182 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2017
Carriera
Squadre di club1
2002-2003 Rudar Kakanj ? (?)
2003-2006 Željezničar 35+ (8+)
2006 Celje 15 (1)
2007 Rudar Kakanj ? (?)
2007-2009 Čelik Zenica 44 (20)
2009-2010 Panaitōlikos 21 (1)
2010-2011 Istria 10 (0)
2011 Čelik Zenica 25 (6)
2012 Honvéd 7 (0)
2012-2013 Sarajevo 27 (20)
2013-2014 Hapoel R. HaSharon 22 (5)[1]
2014-2015 Hapoel Akko 19 (1)[2]
2015-2017 Olimpik Sarajevo 39 (5)
Nazionale
2001 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina U-16 3 (0)
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina U-19 3 (1)
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina U-21 2 (0)
2007-2009 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Emir Hadžić (Kakanj, 19 luglio 1984) è un ex calciatore bosniaco, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato con il Rudar Kakanj, squadra della sua città natale, nella stagione 2002-2003, passa al Željezničar, squadra della capitale. Nel 2006, dopo tre stagioni con la maglia dei Plavi, viene svincolato ed acquistato dagli sloveni del Celje. Al Celje colleziona 15 presenze ed 1 marcatura prima di ritornare nel Rudar Kakanj nel gennaio del 2007. A fine stagione viene acquistato per 70 mila euro dal Čelik Zenica. A Zenica ha le sue stagioni più prolifiche: 11 reti in 28 partite di campionato nella prima stagione e 9 marcature su 16 incontri di campionato nella seconda. Nella Coppa Intertoto 2008 Hadžić realizza una rete all'andata e una rete al ritorno nella doppia sfida contro i montenegrini del Grbalj (4-4). Nell'estate del 2009 viene svincolato dalla società bosniaca, passando ai greci del Panetolikos: nella sua unica stagione ad Agrinio totalizza 21 presenze e 1 gol. Viene nuovamente svincolato nel mese di luglio del 2010, trasferendosi a parametro zero ai croati dell'Istra 1961. Dopo 10 presenze senza marcature in campionato (il 27 ottobre 2010 realizza il gol vittoria contro l'Hajduk Spalato in Coppa) viene acquistato a parametro zero nuovamente dal Čelik Zenica, ritornando in patria. Sigla 2 gol giocando 11 incontri nella parte finale della stagione 2010-2011 (gioca anche 4 sfide di Coppa di Bosnia-Erzegovina realizzando una rete contro l'Olimpik il 6 aprile 2011), migliorandosi nella stagione seguente con 4 reti in 14 giornate di campionato (giocando 2 incontri di Coppa ma senza segnare). Nel mese di gennaio del 2012 la società di Zenica decide di svincolare Hadžić che passa a costo zero agli ungheresi dell'Honvéd, squadra della capitale ungherese. Gioca solamente 7 volte prima di trasferirsi, nuovamente a parametro zero, al Sarajevo. Avendo raggiunto la quarta posizione la squadra ha accesso all'Europa League, pur partendo dal terzo turno preliminare: Hadžić, all'esordio internazionale, segna una rete all'andata in casa (5-2)[3] e realizza una doppietta al ritorno a Paola (4-4).[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 marzo del 2001 debutta nella Nazionale Under-16 contro i pari età dell'Italia nel campionato europeo di categoria svoltosi in Inghilterra. Dopo aver giocato altri incontri con l'Under-16, l'Under-19 e l'Under-21 esordisce da titolare nella Nazionale maggiore il 1º giugno del 2009 contro la Nazionale uzbeka a Taškent (0-0) dopo aver precedentemente giocato il 15 dicembre del 2007 la sfida contro la Polonia (1-0) subentrando a Said Husejinović al 64' ma uscendo per Semir Štilić all'89'.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 12 luglio 2012.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe internazionali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2002-2003 Bosnia ed Erzegovina Rudar Kakanj ? ? ? - - - - - - - - - ? ?
2003-2004 Bosnia ed Erzegovina Željezničar PL ? ? CBE ? ? CU ? ? - - - ? ?
2004-2005 PL 22 6 CBE ? ? CU ? ? - - - 22 6
2005-2006 PL 13 2 CBE ? ? - - - - - - 13 2
Totale Željezničar 35 8 ? ? ? ? - - 35 8
2006-gen. 2007 Slovenia Celje 1. SNL 15 1 CS ? ? - - - - - - 15 1
gen.-lug. 2007 Bosnia ed Erzegovina Rudar Kakanj ? ? ? - - - - - - - - - ? ?
Totale Rudar Kakanj ? ? - - - - - - ? ?
2007-2008 Bosnia ed Erzegovina Čelik Zenica PL 28 11 CBE ? ? CI 2 2 - - - 30 13
2008-2009 PL 16 9 CBE ? ? - - - - - - 16 9
2009-2010 Grecia Panetolikos BE 21 1 CG ? ? - - - - - - 21 1
2010-feb. 2011 Croazia Istra 1961 1.HNL 10 0 CR 1+ 1 - - - - - - 11+ 1
feb.-lug. 2011 Bosnia ed Erzegovina Čelik Zenica PL 11 2 CBE 4 1 - - - - - - 15 3
2011-gen. 2012 PL 14 4 CBE 2 0 - - - - - - 16 4
Totale Čelik Zenica 69 26 6 1 2 2 - - 77 29
gen.-lug. 2012 Ungheria Honvéd NBI 7 0 CU ? ? - - - - - - 7 0
2012-2013 Bosnia ed Erzegovina Sarajevo PL 0 0 CBE 0 0 UEL 2 3 - - - 2 3
Totale carriera 157 36 7 2 4 5 - - 168 43

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Bosnia ed Erzegovina
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
03/12/2007 Chorzów Polonia Polonia 1 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole - Ingresso al 64’ 64’ Uscita al 89’ 89’
01/06/2009 Tashkent Uzbekistan Uzbekistan 0 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole - Uscita al 46’ 46’
Totale Presenze 2 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 29 (8) se si considerano i play-out.
  2. ^ 23 (1) se si considerano i play-out.
  3. ^ Sarajevo 5-2 Hibernians, UEFA, 5 luglio 2012. URL consultato il 18 luglio 2012.
  4. ^ Hibernians 4-4 Sarajevo, UEFA, 12 luglio 2012. URL consultato il 18 luglio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]