Fotbal Club Milsami Orhei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Fotball Club Milsami
Calcio
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori socialiBianco, rosso
Dati societari
CittàOrhei
NazioneBandiera della Moldavia Moldavia
ConfederazioneUEFA
Federazione FMF
CampionatoSuper Liga
Fondazione2005
PresidenteBandiera della Moldavia Ilan Shor
AllenatoreBandiera della Moldavia Igor Picușceac
StadioComplexul Sportiv Raional (C.S.R.) Orhei
(2.539 posti)
Sito webwww.milsami.md/
Palmarès
Titoli nazionali1 Campionato moldavo
Trofei nazionali2 Coppe di Moldavia
2 Supercoppe di Moldavia
Dati aggiornati al 17 aprile 2013
Si invita a seguire il modello di voce

Il Fotbal Club Milsami Orhei è una società calcistica moldava con sede nella città di Orhei, fondata nel 2005. Dalla stagione 2009-2010 milita nella Super Liga.

Vincitrice del campionato nella stagione 2014-2015, nel palmarès annovera anche 2 Coppe di Moldavia e 2 Supercoppe nazionali.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club fu fondato nel 2005 nel comune di Step-Soci e fu iscritto al campionato di Divizia B, terzo livello moldavo. Nella stagione 2006-2007 terminò al terzo posto e fu promosso in Divizia A, la seconda serie moldava, per l'ampliamento del numero di squadre partecipanti alla categoria.[1] Nel 2008 si trasferì nel capoluogo Orhei e si aggiudicò la promozione nel massimo campionato moldavo, la Divizia Națională.

Nel 2009-2010, all'esordio in Divizia Națională, chiuse all'ottavo posto,[2] mentre nel 2010-2011, dopo aver cambiato nome in FC Milsami Orhei,[3] ottenne il proprio miglior piazzamento, il terzo posto,[4] acquisendo così il diritto a disputare i preliminari di Europa League 2011-2012. Partita dal primo turno preliminare, la squadra fu subito sconfitta dalla Dinamo Tblisi per 2-0 e 3-1. Nel 2011-2012 vinse comunque il suo primo trofeo, la Coppa di Moldovia.

Nel 2014-2015 si aggiudicò la prima volta nella sua storia il campionato moldavo, classificandosi al primo posto della massima serie dopo aver vinto lo scontro diretto all'ultima giornata con la squadra della capitale, la Dacia Chișinău. Le stagioni seguenti al successo furono concluse con risultati soddisfacenti: dopo il sesto posto del 2015-2016 e il terzo posto del 2016-2017, arrivarono due secondi posti consecutivi nelle stagioni 2017 e 2018, che consentirono al club di prendere parte alle qualificazioni per la fase a gironi di UEFA Europa League, percorsi, tuttavia, subito interrottisi.

Nomi ufficiali del club[modifica | modifica wikitesto]

Il club ha assunto i seguenti nomi:

  • FC Viitorul Step-Soci (2005-2007)
  • FC Viitorul Orhei (2007-2010)
  • FC Milsami Orhei (dal 2010)

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Fotbal Club Milsami Orhei
  • 2005-2006 · 4º in Divizia B Nord
  • 2006-2007 · 3º in Divizia B Nord Promosso in Divizia A
  • 2007-2008 · 7º in Divizia A
  • 2008-2009 · 1º in Divizia A Promosso in Divizia Națională
  • 2009-10 · 8º in Divizia Națională
  • 2010-11 · 3º in Divizia Națională
  • 2011-12 · 4º in Divizia Națională
  • 2012-13 · 4º in Divizia Națională.
  • 2013-14 · 6º in Divizia Națională
  • 2014-15  · Campione di Moldavia.
  • 2015-16  · 6° in Divizia Națională
  • 2016-17  · 3º in Divizia Națională
  • 2017  · 2º in Divizia Națională
  • 2018  · 2º in Divizia Națională
  • 2019  · 5º in Divizia Națională
  • 2020-2021  · 3º in Divizia Națională
  • 2021-2022  · 3º in Divizia Națională

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2020[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 20 maggio 2020.

N. Ruolo Calciatore
4 Bandiera della Moldavia D Vasile Jardan
9 Bandiera della Moldavia A Maxim Antoniuc
11 Bandiera della Moldavia A Daniel Ciobanu
14 Bandiera della Moldavia C Andrei Rusnac
16 Bandiera della Moldavia A Alexandru Antoniuc
17 Bandiera della Moldavia A Oleg Martin
23 Bandiera della Moldavia D Vadim Bolohan
Bandiera della Moldavia D Feodor Andriuhin
Bandiera della Russia A Timur Koblov
Bandiera della Moldavia P Emil Tîmbur
Bandiera della Moldavia A Veaceslav Zagaevschi
N. Ruolo Calciatore
Bandiera della Moldavia A Ion Ibrean
Bandiera della Moldavia A Ion Dragan
Bandiera della Moldavia D Igor Arhirii
Bandiera della Moldavia C Vergiliu Olaru
Bandiera della Moldavia P Vladislav Butuc
Bandiera della Moldavia A Sergiu Nazar
Bandiera della Francia D Guorguy Ba
Bandiera della Moldavia D Alexandru Cusnirenco
Bandiera della Moldavia D Adrian Rusu
Bandiera della Moldavia P Oleg Malac

Rosa 2017[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Calciatore
1 Bandiera della Moldavia P Radu Mîțu
21 Bandiera della Moldavia P Cristian Apostolachi
50 Bandiera della Moldavia P Anatol Chirinciuc
2 Bandiera della Moldavia D Artur Crăciun
4 Bandiera della Moldavia D Vasile Jardan
6 Bandiera della Moldavia D Constantin Bogdan
20 Bandiera della Moldavia D Alexandru Belevschi
22 Bandiera della Moldavia D Dinu Graur
23 Bandiera della Moldavia D Vadim Bolohan
24 Bandiera della Moldavia D Eugeniu Celeadnic
7 Bandiera della Moldavia C Alexandru Dedov
9 Bandiera della Moldavia C Maxim Antoniuc
N. Ruolo Calciatore
10 Bandiera della Moldavia C Gheorghe Andronic
11 Bandiera della Moldavia C Dan Ciobanu
14 Bandiera della Moldavia C Andrei Rusnac
15 Bandiera della Moldavia C Vladimir Rassulov
17 Bandiera della Moldavia C Andrei Cojocari
18 Bandiera della Moldavia C Alexandru Dulghier
19 Bandiera della Romania C Romeo Surdu
8 Bandiera della Moldavia A Eugen Sidorenco
16 Bandiera della Moldavia A Alexandru Antoniuc
25 Bandiera della Moldavia A Oleg Andronic
27 Bandiera della Nigeria A Yero Bello
28 Bandiera della Moldavia A Sergiu Plătică

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2019-2020.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
UEFA Champions League 1 4 2 0 2 3 5
Coppa UEFA/UEFA Europa League 6 16 2 4 10 13 34

Elenco partite nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Competizione Turno Club Casa Trasferta Somma
2011–12 UEFA Europa League 1Q Bandiera della Georgia Dinamo Tbilisi 1–3 0–2 1–5
2012–13 UEFA Europa League 2Q Bandiera del Kazakistan FC Aktobe 4–2 0–3 4–5
2013–14 UEFA Europa League 1Q Bandiera del Lussemburgo F91 Dudelange 1–0 0–0 1–0
2Q Bandiera della Bielorussia Shakhtyor Soligorsk 1–1 1–1 2–2 (4–2 dcr)
3Q Bandiera della Francia Saint-Étienne 0–3 0–3 0–6
2015–16 UEFA Champions League 2Q Bandiera della Bulgaria Ludogorets 2–1 1–0 3–1
3Q Bandiera dell'Albania Skënderbeu 0-2 0-2 0-4
2017-2018 UEFA Europa League 1Q Bandiera del Lussemburgo Fola Esch 1-1 1-2 2-3
2018-2019 UEFA Europa League 1Q Bandiera della Slovacchia Slovan Bratislava 2-4 0-5 2-9

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Le partite interne vengono giocate nello stadio Complexul Sportiv Raional Orhei, impianto da 2 539 posti ricostruito nel 2007.[5] Per gli incontri di Europa League è utilizzato l'impianto dello Zimbru Chișinău, consentendo così al club di ottenere la licenza UEFA.[6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2014-2015
2011-2012, 2017-2018
2012, 2019

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2017, 2018
Terzo posto: 2010-2011, 2016-2017, 2020-2021, 2021-2022
Finalista: 2015-2016
Semifinalista: 2012-2013, 2013-2014, 2014-2015, 2018-2019, 2021-2022
Finalista: 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ terza serie 2006-07, su rsssf.com. URL consultato il 3 giugno 2011.
  2. ^ Divizia Națională 2009-10, su rsssf.com. URL consultato il 3 giugno 2011.
  3. ^ cambio nome per FC Viitorul, su stepsoci.wordpress.com. URL consultato il 3 giugno 2011.
  4. ^ Divizia Națională 2010-11 [collegamento interrotto], su divizianationala.com. URL consultato il 3 giugno 2011.
  5. ^ stadi in Moldavia, su stadia-md.com. URL consultato il 3 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2012).
  6. ^ il club ottiene la licenza uefa, su milsami.md. URL consultato il 3 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio