Idroscalo Internazionale di Como

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Idroscalo Internazionale di Como
Aeroclub Côme.JPG
Hangar
Codice IATA nessuno
Codice ICAO LILY
Nome commerciale Idroscalo Internazionale di Como
Descrizione
Tipo idroscalo
Gestore Scuola per piloti d'idrovolanti
Stato Italia Italia
Regione Lombardia Lombardia
Città Como
Altitudine AMSL 200 m
Coordinate 45°48′52″N 9°04′13″E / 45.814444°N 9.070278°E45.814444; 9.070278Coordinate: 45°48′52″N 9°04′13″E / 45.814444°N 9.070278°E45.814444; 9.070278
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
LILY
LILY
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
01/19 900 m Acqua

[senza fonte]

L'Idroscalo Internazionale di Como è un impianto per l'ammaraggio ed il decollo di idrovolanti situato sul lago di Como, nella città di Como.

La struttura è gestita dall' Aero Club Como, fondato nel 1930 e intitolato a Giuseppe Ghislanzoni.

Attualmente la flotta, con sede nell'idroscalo, è costituita da quattro Cessna 172, marche I-SAAB I-PVLC I-BISB (idro) I-DROV (anfibio), un Cessna 206 anfibio N206BJ, un Piper PA-18 anfibio I-GEGE e un Cessna O-1 Bird Dog I-EIAQ.

È l'unico idroscalo operativo in Italia attualmente (giugno 2013).

Scuola di volo[modifica | modifica wikitesto]

Qui ha sede anche l'unica scuola per piloti d'idrovolanti d'Europa.[senza fonte]

L'idroscalo[modifica | modifica wikitesto]

Idroscalo di Como.

Le infrastrutture permettono l'attracco degli aeroplani ad appositi pontili: ne sono presenti 3, 2 possono accogliere un solo aeroplano e un terzo ne può accogliere due. Per il movimento degli aeroplani anfibi esiste una rampa che permette agli stessi di portarsi sul piazzale o immettersi nel Lago. La pista, con orientamento 01/19 è lunga 900m e larga 160m, è individuabile tramite le boe gialle (di notte sono visibili le boe luminose di testata pista per entrambe le direzioni).

Aeroplani e Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Aero Club Como vanta la presenza nel proprio hangar del più antico idrovolante ancora volante del Mondo[senza fonte]: il Caproni Ca.100 I-ABOU del 1935. Questo aeroplano è privato, quindi non può essere utilizzato da altri piloti al di fuori del proprietario. Altro vanto dell'Aero Club è il cosiddetto "Idroscivolante", un'imbarcazione sportiva con motore Alfa Romeo vincitrice di molti premi nautici.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]