Laghi Lombardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Laghi lombardi
Laghi lombardi
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneLombardia
Zona di produzioneLago di Como, Lago d'Iseo
Dettagli
Categoriacondimento
RiconoscimentoD.O.P.
SettoreOli e grassi (Olio di oliva)
Consorzio di tutelaConsorzio di tutela dell'Olio Extravergine di Oliva DOP Laghi Lombardi
Altre informazioniReg. CE n. 2325/97
 

L'olio extravergine di oliva Laghi Lombardi DOP è la denominazione riservata alle produzioni di olio extravergine di oliva delle zone limitrofe al lago di Como e al lago d'Iseo. La denominazione di origine è accompagnata dalle menzioni aggiuntive "Lario" e "Sebino", che designano rispettivamente le aree dei laghi di Como e d'Iseo.

Zona di produzione[modifica | modifica wikitesto]

L'area di produzione dei laghi lombardi è situata più a nord del limite geografico di produzione dell'olivo, tuttavia l'influsso dei bacini idrici consente di coltivare gli oliveti anche in queste zone. La denominazione di origine comprende due areali ben definiti denominati Lario e Sebino. Il primo comprende 33 comuni in provincia di Como e 12 in provincia di Lecco tutti in prossimità del Lago di Como. La zona del Sebino si estende nelle aree limitrofe al Lago d'Iseo coinvolgendo 24 comuni in provincia di Brescia e 24 in provincia di Bergamo.

I laghi lombardi più importanti sono il lago Maggiore, il lago d'Iseo, il lago di Como e il lago di Garda; hanno la caratteristica di essere tutti di origine glaciale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]