Home Nations Championship 1891

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Home Championship 1891)
Jump to navigation Jump to search
Home Nations Championship 1891
Competizione Home Nations Championship
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione
Date dal 3 gennaio 1891
al 7 marzo 1891
Luogo Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia
Partecipanti 4
Formula girone unico
Risultati
Vincitore Scozia Scozia
(4º titolo)
Calcutta Cup Scozia Scozia
Triple Crown Scozia Scozia
Whitewash Irlanda Irlanda
Statistiche
Incontri disputati 6
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Home Championship 1890 Home Championship 1892 Right arrow.svg

L'Home Nations Championship 1891 (in gallese Pencampwriaeth Rygbi'r Pedair Gwlad 1891) fu la 9ª edizione del torneo annuale di rugby tra le squadre nazionali di Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia.

La Scozia vinse il suo secondo torneo in solitaria, quarto assoluto, con il Triple Crown, avendo vinto tutte le gare; in chiusura di torneo suggellò il suo en plein con la Calcutta Cup vinta a Londra, città che accolse la nazionale del Cardo dopo sette anni[1]; la novità regolamentare introdotta dall'International Rugby Football Board fu la trasformazione della terna arbitrale: fino all'anno precedente l'arbitro principale era quello che decideva nel caso in cui i due arbitri in campo discordassero su un provvedimento; dal 1891 i due arbitri in campo passarono al ruolo di giudici di linea e l'arbitro principale divenne giudice unico in campo[1].

Il valore delle marcature, come stabilito dall’IRFB nel 1888, era: 1 punto per ciascuna meta (2 se trasformata), 2 punti per la realizzazione di ciascun calcio piazzato, 3 punti per la realizzazione di ciascun drop[2].

Nazionali partecipanti e sedi[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città Impianto interno
Galles Galles Llanelli
Newport
Stradey Park
Rodney Parade
Inghilterra Inghilterra Richmond Athletic Ground
Irlanda Irlanda Dublino Lansdowne Road
Scozia Scozia Edimburgo Raeburn Place

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Newport
3 gennaio 1891
Galles Galles3 – 7
referto
Inghilterra InghilterraRodney Parade (9000 spett.)
Arbitro: Scozia R.D. Rainie

Dublino
7 febbraio 1891
Irlanda Irlanda0 – 9
referto
Inghilterra InghilterraLansdowne Road
Arbitro: Galles Billy Douglas

Edimburgo
7 febbraio 1891
Scozia Scozia15 – 0
referto
Galles GallesRaeburn Place
Arbitro: Inghilterra H.L. Ashmore

Belfast
21 febbraio 1891
Irlanda Irlanda0 – 14
referto
Scozia ScoziaBallynafeigh
Arbitro: Inghilterra Rowland Hill

Llanelli
7 marzo 1891
Galles Galles6 – 4
referto
Irlanda IrlandaStradey Park (10000 spett.)
Arbitro: Inghilterra A. Rowsell

Richmond upon Thames
7 marzo 1891
Inghilterra Inghilterra3 – 9
referto
Scozia ScoziaAthletic Ground (15000 spett.)
Arbitro: Irlanda Joseph Chambers

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica G V N P PF PS PT
Scozia Scozia 3 3 0 0 38 3 35 6
Inghilterra Inghilterra 3 2 0 1 19 12 7 4
Galles Galles 3 1 0 2 9 26 −17 2
Irlanda Irlanda 3 0 0 3 4 29 −25 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Rugby. England v Scotland, in The Observer, 8 marzo 1891, p. 3.
  2. ^ (EN) The Laws of the Rugby Game, in The Manchester Guardian, 21 settembre 1888, p. 3.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby