Gli amori di Zelinda e Lindoro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gli amori di Zelinda e Lindoro
Commedia in tre atti
AutoreCarlo Goldoni
Lingua originaleItaliano
GenereCommedia
AmbientazioneLa scena si rappresenta in Pavia
Composto nel1763
Personaggi
  • Don Roberto, nobile
  • Donna Eleonora, moglie di Roberto in seconde nozze
  • Don Flaminio, figlio di Roberto del primo letto
  • Zelinda, giovine civile rifugiata in casa di Roberto in figura di cameriera
  • Lindoro, giovine civile incognito in casa di Roberto in figura di segretario
  • Barbara, giovine civile che passa per cantatrice
  • Federico, mercante
  • Fabrizio, maestro di casa di Roberto
  • Un facchino che parla
  • Un caporale della Guardia
  • Un marinaro
  • Due servitori
  • Sei soldati
 

Gli amori di Zelinda e Lindoro è una commedia in tre atti di Carlo Goldoni. Rappresenta la prima parte di una trilogia che si chiude con Le gelosie di Lindoro e Le inquietudini di Zelinda, composte a Parigi nell'arco degli anni 1763-1764.

La trilogia, scritta dopo gli scenari in lingua francese composti per la Comédie Italienne basati sulla figura di Arlecchino, non riscosse molto successo.