Football Club Scandicci 1908

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Football Club Scandicci 1908
Calcio
Blues
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali Blu, bianco
Dati societari
Città Scandicci
Nazione Bandiera dell'Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione FIGC
Campionato Eccellenza
Fondazione 1908
Presidente Bandiera dell'Italia Fabio Rorandelli
Allenatore Bandiera dell'Italia Claudio Ventrice
Stadio Valerio Bartolozzi
(400 posti)
Sito web scandiccicalcio.it
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Football Club Scandicci 1908, meglio conosciuto come Scandicci, è una polisportiva nota soprattutto per la sezione calcistica. Lo Scandicci fu fondato nel 1908 ed ha sede nel comune di Scandicci. La prima squadra dello Scandicci calcio milita nel campionato di Eccellenza, quinto livello del campionato italiano, dopo 16 anni ininterrotti di Serie D. Lo Scandicci può vantare uno dei migliori settori giovanili della Toscana, la Scuola Calcio (dedicata ad Alberto Di Chiara) ottiene con continuità il riconoscimento di "Scuola di Calcio Élite" attribuito dalla FIGC. Dall'estate 2022 può vantare la prestigiosa partnership con Hard Rock Cafe Firenze, prima società italiana a legarsi allo storico brand internazionale.[senza fonte]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Storia del Club[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1908, un gruppo di appassionati dello sport a Scandicci, una cittadina vicino a Firenze, decise di fondare il Club Sportivo Robur Scandicci con l'obiettivo di promuovere la pratica sportiva per i giovani. Le discipline principali includono calcio, atletica, ciclismo e boxe, ma nel corso degli anni sono state aggiunte sezioni come nuoto, pallacanestro e pallavolo. Il campo sportivo originale si trovava nella Piazza Piave con spogliatoi in un edificio noto come "spedale".[1]

Negli anni '30, la sede del Robur si spostò in Piazza Marconi, dove venne inaugurato un nuovo campo sportivo costruito dalla famiglia inglese Robertson, residente a Scandicci.[1]

Dopo una pausa dovuta alla Seconda Guerra Mondiale, le attività sportive ripresero al campo, che fu dedicato a Valerio Bartolozzi, un giovane di Scandicci ucciso a Firenze poco dopo l'8 settembre 1943 mentre distribuiva volantini.[1]

La squadra di calcio del Club Sportivo Robur Scandicci, dopo aver giocato per anni nella Terza Divisione Regionale, ha raggiunto la Serie D nella stagione 2006-2007 in occasione del Centenario del club.[1]

Dal 2023, lo Scandicci partecipa al campionato di Eccellenza dopo 16 stagioni consecutive in Serie D, giocando le partite casalinghe allo Stadio Bartolozzi.[1]

Impegno Sociale e Valorizzazione Giovanile[modifica | modifica wikitesto]

Sotto la presidenza di Fabio Rorandelli, a partire dal 6 luglio 2011, la società ha intrapreso un'azione di azionariato popolare e industriale, sostenendo l'Associazione Nazionale Tumori Italia Onlus nella sua missione di garantire una migliore qualità di vita ai pazienti oncologici.[1]

Questa azione è stata parte di un progetto più ampio chiamato "Stile Scandicci", un codice etico interno alla società che promuove un ambiente sano e formativo basato su valori come il fair-play e l'onestà.[1]

Nell'estate del 2016, con il ritorno del Presidente Fabio Rorandelli, la società è rinata come C.S. Scandicci 1908, con l'aggiunta di sezioni di calcio femminile e rugby per un paio di anni. Nel 2021, la società ha cambiato denominazione in F.C. Scandicci 1908, sottolineando il suo legame con la città di Scandicci e l'area fiorentina.[1]

Lo Scandicci ha un settore giovanile di alta qualità, con una Scuola Calcio riconosciuta come "Scuola di Calcio Élite" dalla FIGC. Nel Settore Giovanile, tutte le squadre competono nei gironi Élite e Regionali. Nel 2020 è stata fondata la "Alberto Di Chiara Academy" in collaborazione con l'ex giocatore di Fiorentina, Parma e della Nazionale Italiana, Alberto Di Chiara.[1]

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Club Sportivo Scandicci 1908
  • 1908 - Nasce il Club Sportivo Robur
  • 1908-1928 - Attività a livello locale.
  • 1928-1929 - 6º nel girone A di Terza Divisione toscana.
  • 1929-1930 - 5º nel girone A di Terza Divisione toscana.

  • 1930-1931 - 3º nel girone B di Terza Divisione toscana, 6º nel girone finale. Radiato dai ranghi federali.

...

  • 1950-1951 - 7º nel girone B di Prima Divisione toscana.
  • 1951-1952 - ?° nel girone E di Prima Divisione toscana. Ammesso al nuovo campionato di Promozione.
  • 1952-1953 - 9º nel girone C di Promozione toscana.
  • 1953-1954 - 11º nel girone C di Promozione toscana.
  • 1954-1955 - 14º nel girone D di Promozione toscana. Retrocesso in Prima Divisione.

...

  • 1993-1994 - 1º nel girone A di Promozione toscana. Promosso in Eccellenza.
  • 1994-1995 - 7º nel girone B di Eccellenza toscana.
  • 1995-1996 - 7º nel girone B di Eccellenza toscana.
  • 1996-1997 - 15º nel girone B di Eccellenza toscana. Retrocesso in Promozione.
  • 1997-1998 - 2º nel girone B di Promozione toscana. Promosso in Eccellenza.
  • 1998-1999 - 13º nel girone B di Eccellenza toscana.
  • 1999-2000 - 6º nel girone B di Eccellenza toscana.
Fase a gironi della Coppa Italia Dilettanti.

  • 2000-2001 - 3º nel girone B di Eccellenza toscana.
  • 2001-2002 - 4º nel girone B di Eccellenza toscana.
  • 2002-2003 - 5º nel girone B di Eccellenza toscana.
  • 2003-2004 - 7º nel girone B di Eccellenza toscana.
  • 2004-2005 - 6º nel girone B di Eccellenza toscana.
  • 2005-2006 - 2º nel girone B di Eccellenza toscana. Perde semifinale dei playoff.
  • 2006-2007 - 2º nel girone B di Eccellenza Toscana. Promosso in Serie D dopo aver vinto i playoff.
  • 2007-2008 - 9º nel girone E della Serie D.
Primo turno di Coppa Italia Serie D.
Secondo turno di Coppa Italia Serie D.
Primo turno di Coppa Italia Serie D.

Trentaduesimi di finale di Coppa Italia Serie D.
Trentaduesimi di finale di Coppa Italia Serie D.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie D.
Turno preliminare di Coppa Italia Serie D.
Semifinali di Coppa Italia Serie D.
Primo turno di Coppa Italia Serie D.
Turno preliminare di Coppa Italia Serie D.
Primo turno di Coppa Italia Serie D.
  • 2018-2019 - 16º nel girone E della Serie D. Salvo dopo aver vinto il play-out.
Primo turno di Coppa Italia Serie D.
  • 2019-2020 - 6º nel girone E della Serie D al momento della sospensione del campionato a causa del Covid 19.
Trentaduesimi di Coppa Italia Serie D.

Quarti di Coppa Italia Serie D.
  • 2022-2023 - 18º nel girone D della Serie D. Retrocesso in Eccellenza dopo aver perso i play-out.
Primo turno di Coppa Italia Serie D.

Colori e Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Colori[modifica | modifica wikitesto]

I colori sociali del Football Club Scandicci 1908 sono il blu ed il bianco. Talvolta la Prima Squadra gioca anche con la muta rossa, con il prestigioso logo di Hard Rock Cafe Firenze.

Simboli ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Stemma[modifica | modifica wikitesto]

Sono stati diversi gli stemmi che si sono succeduti nel tempo. Lo stemma attuale, nato nell'estate 2016, raffigura al suo centro una stilizzazione del Castello dell'Acciaiolo, simbolo della città di Scandicci, circondato da una corona circolare blu in cui sono riportati il nome "Scandicci" e l'anno di nascita del club "1908" nonché due marzocchi, riferimento alla tradizione fiorentina, e due quadrifogli, a richiamare la buona sorte.

Strutture[modifica | modifica wikitesto]

Le partite casalinghe e gli allenamenti della Prima Squadra, del Settore Giovanile e della Scuola Calcio si tengono sul manto in erba sintetica del centro sportivo "Bartolozzi", tal impianto dispone inoltre di una tribuna coperta, di un campo coperto per il calcio a cinque ed ospita anche un bar ed una pizzeria.

Altre strutture a disposizione dello Scandicci sono al centro sportivo di Vingone.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Staff dell'area amministrativa
  • Fabio Rorandelli - Presidente
  • Simona Ciagli - Vicepresidente
  • Claudio Davitti - Direttore Generale
  • Rino D'Andretta - Direttore Sportivo del Settore Giovanile

[modifica | modifica wikitesto]

[modifica | modifica wikitesto]

  • Messeri Firenze

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

1993-1994 (girone A)
1999-2000

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Semifinalista: 2014-2015
Finalista: 2004-2005

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Serie D 9 2014-2015 2022-2023 9
Serie D 7 2007-2008 2013-2014 7

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i La Storia - Scandicci Calcio, su scandiccicalcio.it. URL consultato il 4 ottobre 2023.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio