Elhaida Dani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elhaida Dani
20150515 ESC 2015 Elhaida Dani 7902.jpg
Elhaida Dani all'Eurovision Song Contest 2015 di Vienna.
NazionalitàAlbania Albania
GenerePop
Rhythm and blues
Soul
Periodo di attività musicale2008 – in attività
Sito ufficiale

Elhaida Dani (Scutari, 17 febbraio 1993) è una cantante albanese, nota in Italia per aver vinto la prima edizione di The Voice nel team di Riccardo Cocciante.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Elhaida Dani alla conferenza stampa dell'Eurovision Song Contest 2015

Elhaida Dani, nata a Scutari nel nord dell'Albania, ha iniziato la sua carriera musicale già da bambina studiando pianoforte dall'età di 6 anni. Nel 2009 ha vinto Star Academy Albania e nel 2012 Top Fest. Ha anche partecipato alla cinquantesima edizione del Festivali i Këngës.

Nel 2013 ha partecipato alla prima edizione del talent-show televisivo italiano The Voice, vincendola.[1] In seguito ha pubblicato i singoli When Love Calls Your Name (scritta da Riccardo Cocciante e Roxanne Seeman) e Baciami e basta (scritta da Francesco Silvestre) per la Universal Music, contestualmente all'EP Elhaida Dani.

Nel dicembre 2014 ha vinto la cinquantatreesima edizione del Festivali i Këngës, guadagnandosi il diritto di partecipare all'Eurovision Song Contest 2015 come rappresentante dell'Albania. Alla competizione canora europea, in programma a Vienna, ha presentato il brano I'm Alive arrivando al 17º posto in finale.[2][3]

Nel febbraio 2015 è stata arruolata come giudice del talent Chance insieme a Salvo Esposito e a Martina Stella condotto da Veronica Maya in onda su Agon Channel.

Dal 23 novembre 2016 è Esmeralda nella versione originale del noto musical Notre Dame de Paris.[4]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo ITA Certificazione
2013 Elhaida Dani 28[5]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ vanity fair
  2. ^ ESCxtra.com
  3. ^ Eurofestivalnews
  4. ^ (EN) Notre Dame de Paris | Elhaida Dani, su elhaidadani93.com. URL consultato il 30 maggio 2017.
  5. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche, su fimi.it. URL consultato il 29 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 29 dicembre 2014).
  6. ^ Elhaida Dani - I'm alive (Albania) 2015 Eurovision Song Contest - YouTube

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN41144648264961285626 · ISNI (EN0000 0004 5675 4768 · BNF (FRcb16991337t (data)