David Möller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Möller
Rodel-WM2008-Herren-Sieger2.jpg
David Möller, sulla sinistra, ai campionati del mondo 2008 di Oberhof, Germania
Nazionalità Germania Germania
Altezza 188 cm
Peso 90 kg
Slittino Luge pictogram.svg
Specialità Singolo
Squadra RRV Sonneberg/Schalkau
Ritirato 2014
Palmarès
Olimpiadi 0 1 0
Mondiali 4 1 1
Europei 1 1 2
Mondiali juniores 3 2 0
Coppa del Mondo jr. - Singolo 2 trofei
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 10 febbraio 2014

David Möller (Sonneberg, 13 gennaio 1982) è un ex slittinista tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò a competere per la nazionale tedesca nelle varie categorie giovanili nella specialità del singolo, ottenendo una vittoria nella classifica finale della Coppa del Mondo giovani nella stagione 1997/98, a pari merito con lo statunitense Andrew McConnell, e due primi posti in quella juniores del 1999/00 e del 2000/01, sempre nel singolo. Inoltre vinse cinque medaglie, tra le quali tre d'oro, ai campionati mondiali juniores.

A livello assoluto esordì in Coppa del Mondo nella stagione 2001/02, conquistò il primo podio il 13 dicembre 2001 nel singolo ad Igls (3°) e la prima vittoria il 6 dicembre 2003 sempre nel singolo a Calgary. In totale trionfò in ventisette tappe di coppa (comprendendo anche le prove a squadre) e giunse in quattro occasioni al secondo posto in classifica generale nella specialità del singolo: nel 2005/06, nel 2006/07, nel 2007/08 e nel 2008/09.

Partecipò a tre edizioni dei Giochi olimpici invernali, esclusivamente nel singolo: a Torino 2006 si piazzò al quinto posto, a Vancouver 2010 conquistò la medaglia d'argento ed a Soči 2014, in quella che fu la sua ultima competizione a livello internazionale[1], si classificò in quattordicesima posizione.

Prese parte altresì a nove edizioni dei campionati mondiali aggiudicandosi sei medaglie, delle quali quattro d'oro: vinse infatti il titolo sia nel singolo sia nella gara a squadre a Nagano 2004 e ad Igls 2007. Nelle rassegne continentali ottenne la vittoria nella prova a squadre a Winterberg 2006 ed in altre quattro occasioni riuscì a salire sul podio.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Europei[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale nel singolo: 2° nel 2005/06, nel 2006/07, nel 2007/08 e nel 2008/09.
  • 77 podi (57 nel singolo, 20 nelle gare a squadre):
    • 27 vittorie (10 nel singolo, 17 nelle gare a squadre);
    • 26 secondi posti (23 nel singolo, 3 nelle gare a squadre);
    • 24 terzi posti (tutti nel singolo).

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
6 dicembre 2003 Calgary Canada Canada Singolo
20 dicembre 2003 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti Gara a squadre
con Sylke Otto, Patric Leitner e Alexander Resch
25 gennaio 2004 Igls Austria Austria Gara a squadre
con Sylke Otto, André Florschütz e Torsten Wustlich
4 dicembre 2004 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti Singolo
4 dicembre 2004 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti Gara a squadre
con Silke Kraushaar, Sebastian Schmidt e André Forker
12 dicembre 2004 Calgary Canada Canada Singolo
2 gennaio 2005 Oberhof Germania Germania Gara a squadre
con Sebastian Schmidt, André Forker e Silke Kraushaar
6 gennaio 2005 Schönau am Königssee Germania Germania Gara a squadre
con André Florschütz, Torsten Wustlich e Barbara Niedernhuber
9 dicembre 2006 Calgary Canada Canada Singolo
17 dicembre 2006 Nagano Giappone Giappone Gara a squadre
con Silke Kraushaar-Pielach, Patric Leitner e Alexander Resch
7 gennaio 2007 Schönau am Königssee Germania Germania Gara a squadre
con Patric Leitner, Alexander Resch e Silke Kraushaar-Pielach
14 gennaio 2007 Oberhof Germania Germania Singolo
11 febbraio 2007 Winterberg Germania Germania Gara a squadre
con Patric Leitner, Alexander Resch e Silke Kraushaar-Pielach
25 novembre 2007 Calgary Canada Canada Singolo
9 dicembre 2007 Winterberg Germania Germania Singolo
6 gennaio 2008 Schönau am Königssee Germania Germania Gara a squadre
con Patric Leitner, Alexander Resch e Silke Kraushaar-Pielach
17 febbraio 2008 Sigulda Lettonia Lettonia Gara a squadre
con André Florschütz, Torsten Wustlich e Tatjana Hüfner
14 dicembre 2008 Winterberg Germania Germania Gara a squadre
con Tatjana Hüfner, Patric Leitner e Alexander Resch
4 gennaio 2009 Schönau am Königssee Germania Germania Gara a squadre
con Tatjana Hüfner, Patric Leitner e Alexander Resch
23 gennaio 2009 Altenberg Germania Germania Gara a squadre
con Natalie Geisenberger, Tobias Wendl e Tobias Arlt
21 febbraio 2009 Whistler Canada Canada Singolo
17 gennaio 2010 Oberhof Germania Germania Gara a squadre
con Tatjana Hüfner, Patric Leitner e Alexander Resch
5 dicembre 2010 Winterberg Germania Germania Gara a squadre
con Tatjana Hüfner, Tobias Wendl e Tobias Arlt
25 novembre 2012 Igls Austria Austria Gara a squadre
con Anke Wischnewski, Tobias Wendl e Tobias Arlt
6 gennaio 2013 Schönau am Königssee Germania Germania Singolo
6 gennaio 2013 Schönau am Königssee Germania Germania Gara a squadre
con Natalie Geisenberger, Tobias Wendl e Tobias Arlt
19 gennaio 2013 Winterberg Germania Germania Singolo

Coppa del Mondo juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo giovani[modifica | modifica wikitesto]

  • Vincitore della Coppa del Mondo giovani nella specialità del singolo nel 1997/98.

Campionati tedeschi[modifica | modifica wikitesto]

  • 12 medaglie:
    • 4 ori (singolo ad Oberhof 2006; singolo ad Altenberg 2007; singolo ad Oberhof 2008; singolo a Schönau am Königssee 2013);
    • 6 argenti (singolo a Winterberg 2003; singolo a Oberhof 2004; singolo a Schönau am Königssee 2005; singolo a Winterberg 2010; singolo ad Oberhof 2011; singolo a Winterberg 2014);
    • 2 bronzi (singolo a Schönau am Königssee 2009; singolo ad Altenberg 2012).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) David Möller of Germany ends career su fil-luge.org, FIL, 23 aprile 2014. URL consultato il 29 luglio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN75042991 · GND: (DE133474577