Campionati mondiali di slittino 2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionati mondiali di slittino 2017
47th FIL World Championships Luge
47. FIL-Weltmeisterschaften im Rennrodeln
Competizione Campionati mondiali di slittino
Sport Luge pictogram.svg Slittino
Edizione XLVII
Organizzatore FIL
Österreichischer Rodelverband
Date 27 - 29 gennaio 2017
Luogo Austria Igls
Discipline 7
Impianto/i Olympia-Eiskanal Innsbruck
Sito web www.rodelwm17.at
Vincitori
Singolo u. Austria Wolfgang Kindl
Singolo d. Germania Tatjana Hüfner
Doppio Germania T. Eggert / S. Benecken
Squadre Germania Germania
Sprint singolo u. Austria Wolfgang Kindl
Sprint singolo d. Stati Uniti Erin Hamlin
Sprint doppio Germania T. Wendl / T. Arlt
Medagliere
Nazione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Tot.
Germania Germania 4 1 3 8
Austria Austria 2 1 0 3
Stati Uniti Stati Uniti 1 2 0 3
Kunsteisbahn Bob-Rodel Igls (Karte).png
Mappa della pista olimpica di Igls
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Schönau am Königssee 2016 Winterberg 2019[1] Right arrow.svg

I Campionati mondiali di slittino 2017, quarantasettesima edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Internazionale Slittino, si sono tenuti tra il 27 e il 29 gennaio 2017 ad Igls, in Austria, sulla Olympia-Eiskanal Innsbruck, la pista sulla quale si svolsero le competizioni del bob e dello slittino ai Giochi di Innsbruck 1976 e le rassegne iridate del 1977, del 1987, del 1997 e del 2007; si sono disputate gare in sette differenti specialità: nel singolo uomini, nel singolo donne, nel doppio, nella prova a squadre e nello sprint, disciplina già facente parte del circuito di Coppa del Mondo da alcune stagioni ma che è stata introdotta per la prima volta nelle rassegne iridate proprio a partire da questo appuntamento, essa comprende una gara dedicata agli uomini, una alle donne ed una ai doppi[2].

Vincitrice del medagliere è stata la nazionale tedesca, capace di conquistare quattro titoli su sette disponibili e otto medaglie sulle ventuno assegnate in totale: quelle d'oro sono state vinte da Tatjana Hüfner nell'individuale femminile, nel doppio da Toni Eggert e Sascha Benecken, nel doppio sprint da Tobias Wendl e Tobias Arlt, e dalla squadra composta dagli stessi Hüfner, Eggert e Benecken e da Johannes Ludwig nella prova a squadre. Le gare nell'individuale maschile e nello sprint singolo maschile hanno visto invece la vittoria del rappresentante della squadra austriaca Wolfgang Kindl mentre quella nello sprint singolo femminile è stata conquistata dalla statunitense Erin Hamlin.

Oltre alla tedesca Tatjana Hüfner, ai connazionali Toni Eggert e Sascha Benecken, al russo Roman Repilov e alla statunitense Erin Hamlin, vincitori di tre medaglie, gli altri atleti che sono riusciti a salire per due volte sul podio in questa rassegna iridata sono stati l'atleta di casa Wolfgang Kindl, l'italiano Dominik Fischnaller e i tedeschi Tobias Wendl e Tobias Arlt.

Anche in questa edizione, come ormai da prassi iniziata nella rassegna di Cesana Torinese 2011, sono stati assegnati i titoli mondiali under 23 premiando gli atleti meglio piazzati nelle tre gare iridate del singolo uomini, del singolo donne e del doppio che non avevano ancora compiuto il ventitreesimo anno di età.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Singolo uomini[modifica | modifica wikitesto]

La gara è stata disputata il 29 gennaio 2017 nell'arco di due manches e hanno preso parte alla competizione 51 atleti in rappresentanza di 23 differenti nazioni; campione uscente era il tedesco Felix Loch, che ha concluso la prova al sesto posto, ed il titolo è stato conquistato dall'austriaco Wolfgang Kindl già bronzo nel 2015 e nel 2016 e vincitore anche della gara sprint svoltasi due giorni prima, al secondo posto si è piazzato il russo Roman Repilov, replicando l'argento vinto nella sprint, mentre terzo è giunto l'italiano Dominik Fischnaller anch'egli confermando il bronzo colto nel singolo sprint[3].
Il vincitore Wolfgang Kindl ha anche abbattuto il record della pista nella prima discesa, portando il limite del singolo maschile a 49"823.

La speciale classifica riservata agli under 23 ha visto primeggiare il russo Roman Repilov sull'austriaco Armin Frauscher e l'italiano Theo Gruber, rispettivamente secondo e terzo[4].

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Wolfgang Kindl Austria Austria 1:39.799
Silver medal icon.svg Roman Repilov[5] Russia Russia 1:39.861 +0.062
Bronze medal icon.svg Dominik Fischnaller Italia Italia 1:39.919 +0.120
4 Johannes Ludwig Germania Germania 1:39.974 +0.175
5 Semën Pavličenko Russia Russia 1:40.031 +0.232
6 Felix Loch Germania Germania 1:40.056 +0.257
7 Andi Langenhan Germania Germania 1:40.191 +0.392
8 Stepan Fëdorov Russia Russia 1:40.212 +0.413
9 Armin Frauscher[5] Austria Austria 1:40.213 +0.414
10 Kevin Fischnaller Italia Italia 1:40.225 +0.426

Singolo donne[modifica | modifica wikitesto]

La gara è stata disputata il 28 gennaio 2017 nell'arco di due manches e hanno preso parte alla competizione 45 atlete in rappresentanza di 20 differenti nazioni; campionessa uscente era la tedesca Natalie Geisenberger, giunta al traguardo in sesta posizione, e il titolo è stato conquistato dalla connazionale Tatjana Hüfner, al suo quinto trionfo iridato nel singolo dopo quelli vinti nel 2007, nel 2008, nel 2011 e nel 2012. La Hüfner rafforza così il suo primato tra le atlete più medagliate ai mondiali nel singolo e diviene inoltre l'unica slittinista nella storia ad aver vinto cinque titoli mondiali nella gara monoposto[6]. Al secondo posto si è piazzata la statunitense Erin Hamlin, già campionessa del mondo nel 2009 e vincitrice della gara sprint disputatasi nella giornata precedente mentre sul terzo gradino del podio è salita la canadese Kimberley McRae, alla sua prima medaglia iridata[7].

La speciale classifica riservata alle under 23 ha visto primeggiare la statunitense Summer Britcher sulla tedesca Julia Taubitz e la russa Viktorija Demčenko[8].

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Tatjana Hüfner Germania Germania 1:19.712
Silver medal icon.svg Erin Hamlin Stati Uniti Stati Uniti 1:19.925 +0.213
Bronze medal icon.svg Kimberley McRae Canada Canada 1:19.952 +0.240
4 Summer Britcher[5] Stati Uniti Stati Uniti 1:19.987 +0.275
5 Alex Gough Canada Canada 1:20.001 +0.289
6 Natalie Geisenberger Germania Germania 1:20.006 +0.294
7 Martina Kocher Svizzera Svizzera 1:20.007 +0.295
8 Julia Taubitz[5] Germania Germania 1:20.026 +0.314
9 Dajana Eitberger Germania Germania 1:20.069 +0.357
10 Birgit Platzer Austria Austria 1:20.088 +0.376

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

La gara è stata disputata il 28 gennaio 2017 nell'arco di due manches e hanno preso parte alla competizione 58 atleti in rappresentanza di 15 differenti nazioni; campioni uscenti erano i tedeschi Tobias Wendl e Tobias Arlt, che in questa edizione hanno vinto la medaglia d'argento. Il titolo è stato pertanto conquistato dai connazionali Toni Eggert e Sascha Benecken, alla loro prima medaglia d'oro iridata nel doppio. Sul terzo gradino del podio è salita l'altra coppia tedesca formata da Robin Geueke e David Gamm, quarti nell'edizione 2016[9].
I vincitori Eggert/Benecken hanno anche abbattuto il record della pista nella prima discesa, portando il limite del doppio a 39"468.

La speciale classifica riservata agli under 23 ha visto primeggiare gli austriaci Thomas Steu e Lorenz Koller sugli italiani Florian Gruber e Simon Kainzwaldner ed i lettoni Kristens Putins e Imants Marcinkēvičs[10].

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Toni Eggert
Sascha Benecken
Germania Germania 1:19.005
Silver medal icon.svg Tobias Wendl
Tobias Arlt
Germania Germania 1:19.211 +0.206
Bronze medal icon.svg Robin Geueke
David Gamm
Germania Germania 1:19.390 +0.385
4 Peter Penz
Georg Fischler
Austria Austria 1:19.399 +0.394
5 Ludwig Rieder
Patrick Rastner
Italia Italia 1:19.644 +0.639
6 Aleksandr Denis'ev
Vladislav Antonov
Russia Russia 1:19.649 +0.644
7 Vladislav Južakov
Jurij Prochorov
Russia Russia 1:19.684 +0.679
8 Christian Oberstolz
Patrick Gruber
Italia Italia 1:19.688 +0.683
9 Tristan Walker
Justin Snith
Canada Canada 1:19.690 +0.685
10 Thomas Steu[5]
Lorenz Koller[5]
Austria Austria 1:19.703 +0.698

Gara a squadre[modifica | modifica wikitesto]

La gara è stata disputata il 29 gennaio 2017 e ogni squadra nazionale ha preso parte alla competizione con una sola formazione; nello specifico la prova ha visto la partenza di una "staffetta" composta da una singolarista donna e un singolarista uomo, nonché da un doppio per ognuna delle 15 formazioni in gara, che sono scese lungo il tracciato consecutivamente senza interruzione dei tempi tra un atleta e l'altro; il tempo totale così ottenuto ha laureato campione la nazionale tedesca di Johannes Ludwig, Tatjana Hüfner, Toni Eggert e Sascha Benecken davanti alla squadra statunitense formata da Erin Hamlin, Tucker West, Matt Mortensen e Jayson Terdiman ed a quella russa composta da Tat'jana Ivanova, Roman Repilov, Aleksandr Denis'ev e Vladislav Antonov[11].
La Germania, squadra vincitrice, ha anche abbattuto il record della pista, portando il limite della staffetta mista a 2'08"474.

Pos. Squadra Atleti Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Germania Germania Tatjana Hüfner
Johannes Ludwig
Toni Eggert / Sascha Benecken
2:08.474
Silver medal icon.svg Stati Uniti Stati Uniti Erin Hamlin
Tucker West
Matt Mortensen / Jayson Terdiman
2:08.664 +0.190
Bronze medal icon.svg Russia Russia Tat'jana Ivanova
Roman Repilov
Aleksandr Denis'ev / Vladislav Antonov
2:08.984 +0.510
4 Italia Italia Andrea Vötter
Dominik Fischnaller
Ludwig Rieder / Patrick Rastner
2:08.995 +0.521
5 Austria Austria Birgit Platzer
Wolfgang Kindl
Peter Penz / Georg Fischler
2:09.050 +0.576
6 Canada Canada Alex Gough
Samuel Edney
Tristan Walker / Justin Snith
2:09.090 +0.616
7 Lettonia Lettonia Ulla Zirne
Inārs Kivlenieks
Oskars Gudramovičs / Pēteris Kalniņš
2:09.199 +0.725
8 Polonia Polonia Natalia Wojtusciszyn
Maciej Kurowski
Wojciech Chmielewski / Jakub Kowalewski
2:09.963 +1.489
9 Rep. Ceca Rep. Ceca Tereza Nosková
Ondřej Hyman
Lukáš Brož / Antonín Brož
2:10.489 +2.015
10 Romania Romania Raluca Stramaturaru
Valentin Crețu
Cosmin Atodiresei / Stefan Musei
2:10.513 +2.039

Sprint singolo uomini[modifica | modifica wikitesto]

La gara è stata disputata il 27 gennaio 2017 in un'unica manche e hanno preso parte alla competizione 15 atleti in rappresentanza di 6 differenti nazioni[12]. Il diritto a partecipare è stato conseguito dopo la disputa di una manche di qualificazione svoltasi la mattina stessa e il cui risultato ha poi determinato anche l'ordine di partenza degli slittinisti per la gara che assegnava titolo e medaglie[13].

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Wolfgang Kindl Austria Austria 32.467
Silver medal icon.svg Roman Repilov Russia Russia 32.479 +0.012
Bronze medal icon.svg Dominik Fischnaller Italia Italia 32.590 +0.123
4 Semën Pavličenko Russia Russia 32.594 +0.127
5 Taylor Morris Stati Uniti Stati Uniti 32.611 +0.144
6 Andi Langenhan Germania Germania 32.643 +0.176
7 Theo Gruber Italia Italia 32.661 +0.194
8 Riks Rozītis Lettonia Lettonia 32.670 +0.203
9 Kevin Fischnaller Italia Italia 32.676 +0.209
10 Felix Loch Germania Germania 32.677 +0.210

Sprint singolo donne[modifica | modifica wikitesto]

La gara è stata disputata il 27 gennaio 2017 in un'unica manche ed hanno preso parte alla competizione 15 atlete in rappresentanza di 8 differenti nazioni[14]. Il diritto a partecipare è stato conseguito dopo la disputa di una manche di qualificazione svoltasi la mattina stessa e il cui risultato ha poi determinato anche l'ordine di partenza delle slittiniste per la gara che assegnava titolo e medaglie[15].

Pos. Atlete Nazione Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Erin Hamlin Stati Uniti Stati Uniti 30.074
Silver medal icon.svg Martina Kocher Svizzera Svizzera 30.083 +0.009
Bronze medal icon.svg Tatjana Hüfner Germania Germania 30.084 +0.010
4 Emily Sweeney Stati Uniti Stati Uniti 30.089 +0.015
5 Dajana Eitberger Germania Germania 30.091 +0.017
6 Tat'jana Ivanova Russia Russia 30.099 +0.025
7 Kimberley McRae Canada Canada 30.109 +0.035
8 Miriam Kastlunger Austria Austria 30.116 +0.042
9 Birgit Platzer Austria Austria 30.117 +0.043
10 Ulla Zirne Lettonia Lettonia 30.120 +0.046

Sprint doppio[modifica | modifica wikitesto]

La gara è stata disputata il 27 gennaio 2017 in un'unica manche e hanno preso parte alla competizione 30 atleti in rappresentanza di 9 differenti nazioni[16]. Il diritto a partecipare è stato conseguito dopo la disputa di una manche di qualificazione svoltasi la mattina stessa e il cui risultato ha poi determinato anche l'ordine di partenza degli slittinisti per la gara che assegnava titolo e medaglie[17].

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Tobias Wendl
Tobias Arlt
Germania Germania 29.843
Silver medal icon.svg Peter Penz
Georg Fischler
Austria Austria 29.949 +0.106
Bronze medal icon.svg Toni Eggert
Sascha Benecken
Germania Germania 29.956 +0.113
4 Thomas Steu
Lorenz Koller
Austria Austria 30.013 +0.170
5 Robin Geueke
David Gamm
Germania Germania 30.014 +0.171
6 Christian Oberstolz
Patrick Gruber
Italia Italia 30.024 +0.181
7 Andris Šics
Juris Šics
Lettonia Lettonia 30.058 +0.215
Matthew Mortensen
Jayson Terdiman
Stati Uniti Stati Uniti 30.058 +0.215
9 Aleksandr Denis'ev
Vladislav Antonov
Russia Russia 30.129 +0.286
10 Tristan Walker
Justin Snith
Canada Canada 30.137 +0.294

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Germania Germania 4 1 3 8
2 Austria Austria 2 1 0 3
3 Stati Uniti Stati Uniti 1 2 0 3
4 Russia Russia 0 2 1 3
5 Svizzera Svizzera 0 1 0 1
6 Italia Italia 0 0 2 2
7 Canada Canada 0 0 1 1
Totale 7 7 7 21

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 48TH FIL WORLD CHAMPIONSHIPS TO BE HELD IN WINTERBERG IN 2019, su fil-luge.org, FIL.
  2. ^ (DEEN) Ausschreibung - 47. FIL-Weltmeisterschaften im Rennrodeln (PDF), su fil-luge.org, FIL (archiviato il 26 gennaio 2017).
  3. ^ (EN) 47th FIL World Championships Innsbruck (AUT) 26.01.- 29.01.2017 - Result WCH Men (PDF), su fil-luge.org, FIL (archiviato il 29 gennaio 2017).
  4. ^ (EN) 6th FIL U23 World Championships Innsbruck (AUT) 26.01.- 29.01.2017 - Result U23 WCH Men (PDF), su fil-luge.org, FIL (archiviato il 29 gennaio 2017).
  5. ^ a b c d e f in lizza anche nella classifica riservata agli under 23.
  6. ^ (EN) Tatjana Hüfner is a five-time World Champion in luge, su fil-luge.org, FIL, 28 gennaio 2017 (archiviato il 28 gennaio 2017).
  7. ^ (EN) 47th FIL World Championships Innsbruck (AUT) 26.01.- 29.01.2017 - Result WCH Women (PDF), su fil-luge.org, FIL (archiviato il 28 gennaio 2017).
  8. ^ (EN) 6th FIL U23 World Championships Innsbruck (AUT) 26.01.- 29.01.2017 - Result U23 WCH Women (PDF), su fil-luge.org, FIL (archiviato il 28 gennaio 2017).
  9. ^ (EN) 47th FIL World Championships Innsbruck (AUT) 26.01.- 29.01.2017 - Result WCH Doubles (PDF), su fil-luge.org, FIL (archiviato il 28 gennaio 2017).
  10. ^ (EN) 6th FIL U23 World Championships Innsbruck (AUT) 26.01.- 29.01.2017 - Result U23 WCH Doubles (PDF), su fil-luge.org, FIL (archiviato il 28 gennaio 2017).
  11. ^ (EN) Team Relay World Championships Innsbruck (AUT) 29.01.17 - Relay Result (PDF), su fil-luge.org, FIL (archiviato il 29 gennaio 2017).
  12. ^ (EN) 2nd FIL-Sprint World Championships Innsbruck (AUT) 27.01.17 - Result: WCH Sprint Men Final (PDF), su fil-luge.org, FIL (archiviato il 27 gennaio 2017).
  13. ^ (EN) 2nd FIL-Sprint World Championships Innsbruck (AUT) 27.01.17 - Result: WCH Sprint Men Qual. (PDF), su fil-luge.org, FIL (archiviato dall'url originale il 27 gennaio 2017).
  14. ^ (EN) 2nd FIL-Sprint World Championships Innsbruck (AUT) 27.01.17 - Result WCH Sprint Women Final (PDF), su fil-luge.org, FIL (archiviato il 27 gennaio 2017).
  15. ^ (EN) 2nd FIL-Sprint World Championships Innsbruck (AUT) 27.01.17 - Result: WCH Sprint Women Qual. (PDF), su fil-luge.org, FIL (archiviato il 27 gennaio 2017).
  16. ^ (EN) 2nd FIL-Sprint World Championships Innsbruck (AUT) 27.01.17 - Result: WCH Sprint Doubles Final (PDF), su fil-luge.org, FIL (archiviato il 27 gennaio 2017).
  17. ^ (EN) 2nd FIL-Sprint World Championships Innsbruck (AUT) 27.01.17 - Result: WCH Sprint Doubles Qual. (PDF), su fil-luge.org, FIL (archiviato il 1º febbraio 2016).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport invernali Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali