Campionati mondiali di slittino 1975

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionati mondiali di slittino 1975
Competizione Campionati mondiali di slittino
Sport Luge pictogram.svg Slittino
Edizione XVIII
Organizzatore FIL
Date 15 - 16 febbraio 1974
Luogo Svezia Hammarstrand
Impianto/i Pista di Hammarstrand
Vincitori
Singolo u. Germania Est Wolfram Fiedler
Singolo d. Germania Est Margit Schumann
Doppio Germania Est B. Hahn / U. Hahn
Medagliere
Nazione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Tot.
Germania Est Germania Est 3 2 1 6
Austria Austria 0 1 1 2
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 0 0 1 1
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Schönau am Königssee 1974 Igls 1977 Right arrow.svg

I Campionati mondiali di slittino 1975, diciottesima edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Internazionale Slittino, si tennero il 15 e 16 febbraio 1975 ad Hammarstrand, in Svezia, sulla pista omonima, la stessa sulla quale si svolsero le competizioni iridate nel 1967; furono disputate gare in tre differenti specialità: nel singolo uomini ed in quello donne e nel doppio.

Assoluta dominatrice della manifestazione fu la squadra tedesca orientale, capace di conquistare tutti e tre i titoli in palio e ben sei medaglie sulle nove assegnate in totale; le medaglie d'oro furono vinte da Wolfram Fiedler nel singolo uomini, da Margit Schumann nella prova femminile, al suo terzo titolo consecutivo, e dai fratelli Bernd ed Ulrich Hahn nella specialità biposto, che bissarono la vittoria ottenuta l'anno precedente.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Singolo uomini[modifica | modifica wikitesto]

La gara fu disputata su quattro manches nell'arco di due giorni e presero parte alla competizione 48 atleti in rappresentanza di 14 differenti nazioni; campione uscente era il tedesco occidentale Josef Fendt, che concluse la prova all'undicesimo posto, ed il titolo fu conquistato dal tedesco dell'Est Wolfram Fiedler, già vincitore di due medaglie di bronzo ai Giochi di Sapporo 1972 e dell'argento iridato nella prova del singolo nel 1973, davanti all'austriaco Manfred Schmid, due volte campione del mondo nel doppio e campione olimpico a Grenoble 1968 nel singolo, ed all'altro rappresentante della DDR Harald Ehrig, che conquistò l'argento alle Olimpiadi del 1972 ed il bronzo ai mondiali dell'anno seguente[1].

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Wolfram Fiedler Germania Est Germania Est 3'14"533
Silver medal icon.svg Manfred Schmid Austria Austria 3'15"285 +0"752
Bronze medal icon.svg Harald Ehrig Germania Est Germania Est 3'16"050 +1"517
4 Horst Müller Germania Est Germania Est 3'17"021 +2"488
5 Hans-Heinrich Winkler Germania Est Germania Est 3'17"405 +2"872
6 Mirosław Więckowski Polonia Polonia 3'17"692 +3"159
7 Dettlef Günther Germania Est Germania Est 3'17"847 +3"314
8 Jurij Karjakin URSS URSS N.D. N.D.
9 Paul Hildgartner Italia Italia N.D. N.D.
10 Morten Johansen Norvegia Norvegia N.D. N.D.

Singolo donne[modifica | modifica wikitesto]

La gara fu disputata su quattro manches nell'arco di due giorni e presero parte alla competizione 14 atlete in rappresentanza di 7 differenti nazioni; campionessa uscente era la tedesca orientale Margit Schumann, che riuscì a vincere nuovamente il titolo ottenuto nelle due edizioni precedenti, davanti alla connazionale Ute Rührold, già a podio nelle ultime due rassegne iridate e medaglia d'argento ai Giochi di Sapporo 1972, ed alla cecoslovacca Dana Spálenská[2].

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Margit Schumann Germania Est Germania Est 3'02"599
Silver medal icon.svg Ute Rührold Germania Est Germania Est 3'03"925 +1"326
Bronze medal icon.svg Dana Spálenská Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3'04"296 +1"697
4 Halina Kanasz Polonia Polonia 3'04"503 +1"904
5 Margit Graf Austria Austria 3'06"723 +4"124
6 Agneta Lindskog Svezia Svezia 3'08"110 +5"511
7 Angelika Schafferer Austria Austria N.D. N.D.
8 Halina Biegun Polonia Polonia N.D. N.D.
9 Vera Zozulja URSS URSS N.D. N.D.
10 Veronica Holmsten Svezia Svezia N.D. N.D.

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

La gara fu disputata su due manches nell'arco di un solo giorno e presero parte alla competizione 42 atleti in rappresentanza di 12 differenti nazioni; campioni uscenti erano i fratelli tedeschi orientali Bernd ed Ulrich Hahn, che riuscirono a bissare il titolo ottenuto nell'edizione precedente, davanti ai connazionali Horst Müller e Hans-Jürgen Neumann, quest'ultimo già vicecampione del mondo l'anno prima con un altro compagno, ed al duo austriaco formato da Rudolf Schmid e Franz Schachner, confermando anche loro la medaglia ottenuta nella scorsa rassegna iridata[1].

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Bernd Hahn
Ulrich Hahn
Germania Est Germania Est 1'30"15
Silver medal icon.svg Horst Müller
Hans-Jürgen Neumann
Germania Est Germania Est 1'30"16 +0"01
Bronze medal icon.svg Rudolf Schmid
Franz Schachner
Austria Austria 1'31"40 +1"25
4 Mirosław Więckowski
Andrzej Kozik
Polonia Polonia 1'31"53 +1"38
5 Dajnis Bremze
Ajgars Krikis
URSS URSS 1'31"66 +1"51
6 Ray Lindfors
Bo Lindberg
Squadra mista[3] 1'32"08 +1"93
7 Martin Ore
Stephen Sinding
Norvegia Norvegia N.D. N.D.
8 Paul Hildgartner
Walter Plaikner
Italia Italia N.D. N.D.
9 Sergej Chailov
Sergej Osipov
URSS URSS N.D. N.D.
10 Asle Strand
Helge Svensen
Norvegia Norvegia N.D. N.D.

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Germania Est Germania Est 3 2 1 6
2 Austria Austria 0 1 1 2
3 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 0 0 1 1
Totale 3 3 3 9

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Luge - 1975 World Championships - Results Men, su the-sports.org, Info Média Conseil Inc. URL consultato il 3 gennaio 2015.
  2. ^ (EN) Luge - 1975 World Championships - Results Women, su the-sports.org, Info Média Conseil Inc. URL consultato il 2 gennaio 2015.
  3. ^ Questo doppio era formato da una coppia di atleti di nazionalità diverse: il finlandese Lindfors e lo svedese Lindberg.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport invernali Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali