Campionati mondiali di slittino 1959

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionati mondiali di slittino 1959
Competizione Campionati mondiali di slittino
Sport Luge pictogram.svg Slittino
Edizione V
Organizzatore FIL
Date 7 - 8 febbraio 1959
Luogo Francia Villard-de-Lans
Vincitori
Singolo u. Austria Herbert Thaler
Singolo d. Austria Eleonore Lieber
Medagliere
Nazione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Tot.
Austria Austria 2 2 1 5
Italia Italia 0 0 1 1
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Krynica-Zdrój 1958 Garmisch-Partenkirchen 1960 Right arrow.svg

I Campionati mondiali di slittino 1959, quinta edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Internazionale Slittino, si tennero il 7 e 8 febbraio 1959 a Villard-de-Lans, in Francia, e furono disputate gare in due differenti specialità: nel singolo uomini ed in quello donne, mentre la prova del doppio, inizialmente in programma, fu annullata a causa delle cattive condizioni climatiche[1].

Dominatrice della manifestazione fu la squadra austriaca, capace di conquistare i due titoli e ben cinque medaglie sulle sei assegnate in totale.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Singolo uomini[modifica | modifica wikitesto]

Alla gara presero parte 44 atleti in rappresentanza di 12 differenti nazioni; campione uscente era il polacco Jerzy Wojnar, che concluse la prova all'ottavo posto, ed il titolo fu conquistato dall'austriaco Herbert Thaler, davanti al connazionale Josef Feistmantl ed all'italiano David Moroder.

Pos. Atleti Nazione
Gold medal icon.svg Herbert Thaler Austria Austria
Silver medal icon.svg Josef Feistmantl Austria Austria
Bronze medal icon.svg David Moroder Italia Italia
4 Reinhold Frosch Austria Austria
5 Helmut Thaler Austria Austria
6 Giorgio Pichler Italia Italia
7 Josef Lenz bandiera Germania Ovest
8 Jerzy Wojnar Polonia Polonia
9 Reinhold Senn Austria Austria
10 Hans Plenk bandiera Germania Ovest

Singolo donne[modifica | modifica wikitesto]

Alla gara presero parte 18 atlete in rappresentanza di 7 differenti nazioni; campionessa uscente era la polacca Maria Semczyszak, che concluse la prova al diciottesimo ed ultimo posto, ed il titolo fu conquistato dall'austriaca Eleonore Lieber davanti alle connazionali Maria Isser, già vincitrice del titolo iridato nel 1957, ed Agnes Neuerer.

Pos. Atleti Nazione
Gold medal icon.svg Eleonore Lieber Austria Austria
Silver medal icon.svg Maria Isser Austria Austria
Bronze medal icon.svg Agnes Neuerer Austria Austria
4 Gerda Cegnar Austria Austria
5 Helene Thurner Austria Austria
6 Renate Reiter bandiera Germania Ovest
7 Hildegard Reipel bandiera Germania Ovest
8 Barbara Gorgón Polonia Polonia
9 Elsa Lips Svizzera Svizzera
10 Elisabeth Nägele Svizzera Svizzera

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

A causa delle condizioni meteorologiche la prevista gara del doppio fu cancellata[1].

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Austria Austria 2 2 1 5
2 Italia Italia 0 0 1 1
Totale 2 2 2 6

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (DEEN) Luge result artificial track - World championships since 1955 (PDF), su fil-luge.org, FIL. URL consultato il 24 dicembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport invernali Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali