Campionati mondiali di slittino 1970

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionati mondiali di slittino 1970
Competizione Campionati mondiali di slittino
Sport Luge pictogram.svg Slittino
Edizione XIV
Organizzatore FIL
Date 31 gennaio - 1º febbraio 1970
Luogo Germania Ovest Schönau am Königssee
Impianto/i Pista di Königssee
Vincitori
Singolo u. Germania Ovest Josef Fendt
Singolo d. Polonia Barbara Piecha
Doppio Austria M. Schmid / E. Walch
Medagliere
Nazione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Tot.
bandiera Germania Ovest 1 1 1 3
Austria Austria 1 1 0 2
Polonia Polonia 1 0 0 1
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Schönau am Königssee 1969 Valdaora 1971 Right arrow.svg

I Campionati mondiali di slittino 1970, quattordicesima edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Internazionale Slittino, si tennero il 31 gennaio ed il 1º febbraio 1970 a Schönau am Königssee, in Germania Ovest, sulla pista di Königssee, la stessa sulla quale si svolsero le competizioni iridate l'anno precedente, e furono disputate gare in tre differenti specialità: nel singolo uomini ed in quello donne e nel doppio.

Vincitrice del medagliere fu la squadra tedesca occidentale che conquistò tre medaglie, tra le quali il titolo nel singolo uomini con Josef Fendt, la nazionale austriaca ottenne l'oro nel doppio grazie a Manfred Schmid ed Ewald Walch che bissarono il titolo ottenuto l'anno precedente; per Walch questo fu il suo terzo trionfo mondiale dopo quello conseguito anche a Garmisch-Partenkirchen 1960. La terza medaglia d'oro della competizione fu vinta dalla rappresentante polacca Barbara Piecha nella prova individuale femminile.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Singolo uomini[modifica | modifica wikitesto]

La gara fu disputata su quattro manches nell'arco di due giorni e presero parte alla competizione 80 atleti in rappresentanza di 16 differenti nazioni; campione uscente era l'austriaco Josef Feistmantl, che concluse la prova al secondo posto, ed il titolo fu conquistato dal tedesco occidentale Josef Fendt mentre terzo giunse il tedesco orientale Wolfgang Scheidel, già bronzo ai mondiali dell'anno precedente e vincitore dell'oro nel doppio in quelli del 1965[1].

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Josef Fendt bandiera Germania Ovest 3'01"60
Silver medal icon.svg Josef Feistmantl Austria Austria 3'02"05 +0"45
Bronze medal icon.svg Wolfgang Scheidel Germania Est Germania Est 3'03"70 +2"10
4 Leonhard Nagenrauft bandiera Germania Ovest N.D. N.D.
5 Hans Wimmer bandiera Germania Ovest N.D. N.D.
6 Hans Brandner bandiera Germania Ovest N.D. N.D.
7 Manfred Schmid Austria Austria N.D. N.D.
8 Albert Bienert Germania Est Germania Est 3'04"81 +3"21
9 Horst Hörnlein Germania Est Germania Est 3'04"84 +3"24
10 Harald Ehrig Germania Est Germania Est 3'04"91 +3"31

Singolo donne[modifica | modifica wikitesto]

La gara fu disputata su quattro manches nell'arco di due giorni e presero parte alla competizione 27 atlete in rappresentanza di 10 differenti nazioni; campionessa uscente era la tedesca orientale Petra Tierlich, nel frattempo ritiratasi dalle competizioni, ed il titolo fu conquistato dalla polacca Barbara Piecha davanti alle tedesche dell'Ovest Christina Schmuck, già vincitrice della medaglia d'argento ai Giochi di Grenoble 1968 e di quella di bronzo agli scorsi mondiali, e di Elisabeth Demleitner. In questa gara per la prima volta un atleta non europeo giunse nelle prime dieci posizioni ai mondiali: fu la statunitense Kathleen Ann Roberts che si classificò ottava[2].

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Barbara Piecha Polonia Polonia 2'54"90
Silver medal icon.svg Christina Schmuck bandiera Germania Ovest 2'55"65 +0"75
Bronze medal icon.svg Elisabeth Demleitner bandiera Germania Ovest 2'55"66 +0"76
4 Anna-Maria Müller Germania Est Germania Est 2'55"83 +0"93
5 Angela Knösel Germania Est Germania Est 2'56"31 +1"41
6 Erika Lechner Italia Italia N.D. N.D.
7 Angelika Greguletz bandiera Germania Ovest N.D. N.D.
8 Kathleen Ann Roberts Stati Uniti Stati Uniti N.D. N.D.
9 Gisela Kißner Germania Est Germania Est 2'57"01 +2"11
10 Wiesława Martyka Polonia Polonia N.D. N.D.

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

La gara fu disputata su due manches nell'arco di un solo giorno e presero parte alla competizione 48 atleti in rappresentanza di 9 differenti nazioni; campioni uscenti erano gli austriaci Manfred Schmid ed Ewald Walch, che riuscirono a bissare il titolo ottenuto nell'edizione precedente davanti alle coppie tedesche orientali composte da Klaus-Michael Bonsack e Michael Köhler, che ottennero il bronzo negli scorsi mondiali, e da Reinhard Bredow ed Horst Hörnlein, che in quella stessa edizione giunsero secondi[1].

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Manfred Schmid
Ewald Walch
Austria Austria 1'25"29
Silver medal icon.svg Klaus-Michael Bonsack
Michael Köhler
Germania Est Germania Est 1'25"55 +0"26
Bronze medal icon.svg Horst Hörnlein
Reinhard Bredow
Germania Est Germania Est 1'25"82 +0"53
4 Rudolf Schmid
Franz Schachner
Austria Austria N.D. N.D.
5 Hans Brandner
Balthasar Schwarm
bandiera Germania Ovest N.D. N.D.
6 Leonhard Nagenrauft
Hans Wimmer
bandiera Germania Ovest N.D. N.D.
7 Paul Hildgartner
Walter Plaikner
Italia Italia N.D. N.D.
8 Karl Brunner
Siegfried Graber
Italia Italia N.D. N.D.
9 Martin Köck
Albert Ertelt
bandiera Germania Ovest N.D. N.D.
10 Rolf Fuchs
Erich Enders
Germania Est Germania Est N.D. N.D.

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 bandiera Germania Ovest 1 1 1 3
2 Austria Austria 1 1 0 2
3 Polonia Polonia 1 0 0 1
4 Germania Est Germania Est 0 1 2 3
Totale 3 3 3 9

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Luge - 1970 World Championships - Results Men, su the-sports.org, Info Média Conseil Inc. URL consultato il 5 gennaio 2015.
  2. ^ (EN) Luge - 1970 World Championships - Results Women, su the-sports.org, Info Média Conseil Inc. URL consultato il 5 gennaio 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport invernali Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali