Angelika Neuner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Angelika Neuner
Nazionalità Austria Austria
Altezza 172 cm
Peso 64 kg
Slittino Luge pictogram.svg
Specialità Singolo
Squadra Turnerschaft Innsbruck
Ritirata 2002
Palmarès
Olimpiadi 0 1 1
Mondiali 2 1 3
Europei 0 2 3
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 5 gennaio 2013

Angelika Neuner (Innsbruck, 23 dicembre 1969) è un'ex slittinista austriaca.

È sorella di Doris, a sua volta ex slittinista di alto livello.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò a gareggiare per la nazionale austriaca nelle varie categorie giovanili nella specialità del singolo, non riuscendo però ad ottenere risultati di rilievo.

A livello assoluto esordì in Coppa del Mondo nella stagione 1991/92, conquistò il primo podio il 1º dicembre 1991 nel singolo a Sigulda (3ª) e la sua unica vittoria il 16 febbraio 1997 sempre nel singolo a Nagano. In classifica generale, come miglior risultato, si piazzò al secondo posto nella specialità del singolo nel 1996/97.

Prese parte a quattro edizioni dei Giochi olimpici invernali, esclusivamente nel singolo: ad Albertville 1992 conquistò la medaglia d'argento dietro alla sorella Doris, a Lillehammer 1994 concluse la gara al quarto posto, a Nagano 1998 ottenne la medaglia di bronzo ed a Salt Lake City 2002, dove ebbe l'onore di sfilare come portabandiera per la delegazione austriaca in occasione della cerimonia di apertura dei Giochi[1], giunse nuovamente quarta, in quella che fu la sua ultima gara a livello internazionale[2].

Ai campionati mondiali ottenne sei medaglie: due d'oro, una d'argento e due di bronzo nelle gare a squadre ed un'altra di bronzo nel singolo ad Igls 1997. Nelle rassegne continentali conquistò cinque medaglie: due d'argento e due di bronzo nelle gare a squadre ed un'altra di bronzo nel singolo.

Lasciata la carriera agonistica è diventata allenatrice della nazionale giovanile austriaca, ed in questa sua veste ha avuto il privilegio di recitare il giuramento olimpico per gli allenatori ai Giochi olimpici giovanili di Innsbruck 2012[3].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Europei[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale nel singolo: 2ª nel 1996/97.
  • 21 podi (tutti nel singolo):
    • 1 vittoria;
    • 5 secondi posti;
    • 15 terzi posti.

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
16 febbraio 1997 Nagano Giappone Giappone Singolo

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Decorazione di merito in oro dell'ordine al merito della Repubblica austriaca - nastrino per uniforme ordinaria Decorazione di merito in oro dell'ordine al merito della Repubblica austriaca
— 1998[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Seven luge athletes as flag bearers, in www.fil-luge.org, 26 giugno 2002. URL consultato il 5 gennaio 2013.
  2. ^ (EN) Viessmann Luge World Cup without series winner Prock, in www.fil-luge.org, 21 novembre 2002. URL consultato il 5 gennaio 2013.
  3. ^ (EN) Let the Games begin, in www.innsbruck2012.com, 13 gennaio 2012. URL consultato il 5 gennaio 2013.
  4. ^ (DE) Elenco di tutti gli insigniti dell'ordine al merito della Repubblica austriaca dal 1952 al 2012 (PDF), in www.parlament.gv.at, 23 aprile 2012. URL consultato il 30 gennaio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEEN) Scheda FIL, su fil-luge.org. URL consultato il 5 gennaio 2013.
  • (EN) Scheda Sports-reference, su sports-reference.com. URL consultato il 5 gennaio 2013.
  • (EN) Scheda Sports illustrated, su sportsillustrated.cnn.com. URL consultato il 5 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2012).