Roman Repilov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roman Repilov
2017-02-04 Roman Repilov by Sandro Halank–2.jpg
Repilov a Oberhof nel 2017
Nazionalità Russia Russia
Altezza 185 cm
Peso 90 kg
Slittino Luge pictogram.svg
Specialità Singolo
Palmarès
Mondiali 0 2 1
Europei 0 1 2
Mondiali juniores 2 1 0
Coppa del Mondo - Singolo 1 trofeo
Coppa del Mondo - Singolo sprint 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 15 febbraio 2018

Roman Aleksandrovič Repilov (in russo: Роман Александрович Репилов?; traslitterazione anglosassone Roman Aleksandrovich Repilov; Dmitrov, 5 marzo 1996) è uno slittinista russo, vincitore della Coppa del Mondo nel 2016/17 in entrambe le specialità individuali.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato a gareggiare per la nazionale russa distinguendosi nelle varie categorie giovanili dove può vantare tre medaglie vinte ai mondiali juniores: due d'oro nel singolo a Lillehammer 2015 e a Winterberg 2016 e una di bronzo nella gara a squadre sempre nell'edizione 2015. Nelle rassegne continentali di categoria ha vinto l'oro nella gara a squadre e l'argento nella gara individuale ad Oberhof 2015.

A livello assoluto ha esordito in Coppa del Mondo nella stagione 2014/15, ha conquistato il primo podio il 19 dicembre 2015 a Calgary (2º nel singolo sprint) e la sua prima vittoria il 16 dicembre 2016 a Park City nel singolo mentre il 15 gennaio 2017 ottiene anche la sua prima affermazione nel singolo sprint a Sigulda. Ha vinto la classifica generale nel singolo nel 2016/17 riportando la sua nazione al vertice della specialità per la seconda volta nella sua storia dopo il successo ottenuto nel 2004/05 da Al'bert Demčenko e in quella stessa stagione ha vinto anche il trofeo finale nello sprint singolo maschile.

Ha preso parte a una edizione dei Giochi olimpici invernali, a Pyeongchang 2018, occasione in cui ha colto l'ottava piazza nel singolo e la settima nella gara a squadre.

Ha vinto tre medaglie ai campionati mondiali, tutte conquistate nell'edizione disputatisi nel 2017 ad Igls di cui due d'argento colte nell'individuale maschile, che gli valse anche la medaglia d'oro nella speciale classifica riservata agli under 23, nello sprint ed una di bronzo nella gara a squadre.
Nelle rassegne continentali ha colto la medaglia d'argento nella competizione individuale e il bronzo in quella a squadre ad Altenberg 2016 mentre a Sigulda 2018 ottenne il bronzo nel singolo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

  • 3 medaglie:

Europei[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Europei juniores[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali under 23[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 medaglia:
    • 1 oro (singolo a Igls 2017).

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Vincitore della Coppa del Mondo nella specialità del singolo nel 2016/17.
  • Vincitore della Coppa del Mondo nella specialità del singolo sprint nel 2016/17.
  • 17 podi (11 nel singolo, 4 nel singolo sprint e 2 nelle gare a squadre):
    • 5 vittorie (3 nel singolo e 2 nel singolo sprint);
    • 9 secondi posti (6 nel singolo, 2 nel singolo sprint e 1 nelle gare a squadre);
    • 3 terzi posti (2 nel singolo e 1 nelle gare a squadre).

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
16 dicembre 2016 Park City Stati Uniti Stati Uniti Singolo
15 gennaio 2017 Sigulda Lettonia Lettonia Singolo sprint
25 febbraio 2017 Altenberg Germania Germania Singolo
15 dicembre 2017 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti Singolo
28 gennaio 2018 Sigulda Lettonia Lettonia Singolo sprint

Campionati russi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2 medaglie:
    • 2 argenti (gara a squadre a Sigulda 2014[1], gara a squadre nel 2016[2]);
    • 1 bronzo (singolo nel 2016[2]).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]