Andreaw Gravillon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Andrew Gravillon)
Jump to navigation Jump to search
Andrew Gravillon
Nazionalità sportiva Francia Francia
Guadalupa Guadalupa
Altezza 188 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Ascoli
Carriera
Giovanili
2014-2017Inter
Squadre di club1
2017-2018Benevento2 (0)
2018-2019Pescara38 (2)
2019Inter0 (0)
2019Sassuolo0 (0)
2019-Ascoli21 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1° marzo 2020

Andrew Rayan Gravillon (Pointe-à-Pitre, 8 febbraio 1998) è un calciatore francese di origini guadalupensi, difensore dell'Ascoli in prestito dall'Inter.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Pointe-à-Pitre in Guadalupa, si trasferisce fin da bambino in Francia, a Garges-lès-Gonesse.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Muove i primi passi nella squadra locale di Garges-lès-Gonesse. Individuato da un osservatore del Inter durante un torneo, entra a far parte delle giovanili nerazzurre nel 2014.[2] Con la Primavera vince Coppa Italia e Campionato. Pur avendo collezionato due convocazioni nella parte finale del campionato 2016-2017, non riesce ad esordire in prima squadra.

Il 1º luglio 2017, Gravillon viene acquistato dal Benevento per 1,5 milioni di euro.[3] Debutta in Serie A il 24 settembre contro il Crotone, subentrando a Gaetano Letizia nel secondo tempo. Con i campani colleziona solamente un'altra presenza nella vittoria contro il Chievo.

Il 17 gennaio 2018 viene ceduto al Pescara[4], dove raccoglie nove presenze fino al termine del campionato di Serie B. Nella stagione successiva riesce a ritagliarsi un posto da titolare, giocando tutte le partite del giorone di andata, segnando i suoi primi 2 gol in carriera e rivelandosi come uno dei migliori difensori centrali della serie cadetta.[5] Il 29 gennaio 2019 l'Inter riacquista il giocatore per 10 milioni di euro più il cartellino del giovane Zappa, lasciandolo in prestito in Abruzzo fino alla fine della stagione.

Terminato il prestito al Pescara, Gravillon passa in prestito con diritto di riscatto al Sassuolo.[6] Il 2 settembre successivo viene girato in prestito all'Ascoli fino al termine della stagione.[7]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 1° marzo 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2017-gen. 2018 Italia Benevento A 2 0 CI 0 0 - - - - - - 2 0
gen.-giu. 2018 Italia Pescara B 9 0 CI 0 0 - - - - - - 9 0
2018-2019 B 29 2 CI 2 0 - - - - - - 31 2
Totale Pescara 38 2 2 0 - - - - 40 2
set. 2019-2020 Italia Ascoli B 21 0 CI 1 0 - - - - - - 22 0
Totale carriera 61 2 3 0 - - - - 64 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Inter: 2016-2017
Inter: 2015-2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ANDREAW RAYAN GRAVILLON, GIOVANE TALENTO NERAZZURRO D'OLTREMARE, su inter.it, 27 febbraio 2017.
  2. ^ GRAVILLON, IL BALUARDO DEL PESCARA CHE SOGNA IN GRANDE, su alfredopedulla.com, 6 novembre 2018.
  3. ^ Benevento, è fatta per Gravillon: i dettagli, su calcioealtro.it, 30 giugno 2017.
  4. ^ Gravillon riparte da Pescara: è ufficiale, su sportal.it.
  5. ^ Ag. Gravillon: "Ascoli per crescere ancora. Meglio in B che riserva in A", su tuttomercatoweb.com, 3 settembre 2019. URL consultato l'11 settembre 2019.
  6. ^ Calciomercato: il Sassuolo ingaggia Andreaw Gravillon dall'Inter, su sassuolocalcio.it, 17 luglio 2019.
  7. ^ Ascoli Calcio, il 21enne difensore francese Gravillon è un nuovo calciatore bianconero, su picenotime.it, 2 settembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]