Amets Txurruka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Amets Txurruka
Amets Txurruka under Tour des Fjords 2014.JPG
Txurruka con la maglia della clsassifica scalatori sul podio del Tour des Fjords
Nome Amets Txurruka Ansola
Nazionalità Spagna Spagna
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Caja Rural
Carriera
Squadre di club
2006 Barloworld
2007-2012 Euskaltel
2013- Caja Rural
Statistiche aggiornate al marzo 2012

Amets Txurruka Ansola (Markina-Xemein, 10 novembre 1982) è un ciclista su strada spagnolo che corre per il team Caja Rural. È un passista-scalatore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Passa professionista nel 2006 con il Team Barloworld. Disputa una discreta stagione ottenendo, tra gli altri risultati, il quinto posto nel Gran Premio Industria e Artigianato di Larciano vinto da Damiano Cunego.

Nel 2007 viene ingaggiato dall'Euskaltel-Euskadi, squadra UCI ProTour formata unicamente da atleti baschi. Disputa un buon Tour de France: è protagonista svariati tentativi di fuga, mai andati a buon fine, si classifica 23º in classifica generale e viene insignito del Premio della Combattività. Da segnalare la fuga nella tappa di Castres, quando Txurruka e il compagno di fuga Pierrick Fédrigo vengono ripresi a soli 700 metri dal traguardo. Nelle ultime tappe indossa anche la maglia bianca come miglior giovane pur essendo terzo in questa speciale classifica: il primo Alberto Contador infatti indossa la maglia gialla, mentre il secondo Mauricio Soler indossa la maglia a pois.

Dopo un 2008 in cui non ottiene particolari risultati, nel 2009 si classifica secondo, dopo una lunga fuga, nella tappa di Colmar al Tour de France vinta da Heinrich Haussler. Anche nelle stagioni successive, non ottiene grandi risultati personali svolgento principalmente il ruolo di gregario e ricoprendo spesso il ruolo di cacciatore di fughe.

Nel 2013 non ottiene il rinnovo con la squadra basca dell'Euskaltel e si accasa ad una formazione spagnola Professional Continental Team, la Caja Rural. Qui in una dimensione "minore" riesce a ritagliarsi un ruolo maggiore e spesso è il capitano della squadra. Nella stagione d'esordio con la nuova casacca riesce a tornare al successo aggiundicandosi una tappa e poi la classifica generle della Vuelta a Asturias. Ripeterà i buoni risultati anche nel 2014 vincendo una breve corsa a tappe in Francia

Nel 2015 si mette in evidenza fra marzo e aprile conclude al settimo posto il Gran Premio Miguel Indurain, e al quinto il Giro dell'Appennino, secondo alla Vuelta a Asturias. A maggio conquista la quinta tappa al Tour of Norway tornando quindi al successo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Strada[modifica | modifica wikitesto]

Txurruka in azione alla Vuelta a España 2008 in maglia Euskaltel
  • 2005 (dilettanti, Debabarrena, una vittoria)
Puebra San Juan - Segura
  • 2010 (Euskaltel-Eukadi, una vittoria)
Taiwan Cup
  • 2013 (Caja Rural, due vittorie)
1ª tappa Vuelta a Asturias (Oviedo > Pola de Lena)
Classifica generale Vuelta a Asturias
  • 2014 (Caja Rural, una vittoria)
Classifica generale Tour du Gevaudan Languedoc-Roussillon
  • 2015 (Caja Rural, due vittorie)
4ª tappa Tour of Norway (Rjukan > Geilo)
2ª tappa Tour de Beauce (Lac-Mégantic > Mont Mégantic)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2007 (Euskaltel-Euskadi, una vittoria)
Premio della combattività Tour de France
  • 2008 (Euskaltel-Euskadi, una vittoria)
Azkoitia - Memorial Jokin Ormaetxea (Criterium)
  • 2013 (Caja Rural, tre vitttorie)
Classifica scalatori Vuelta al País Vasco
Classifica dei traguardi volanti Vuelta al País Vasco
Classifica scalatori Vuelta Burgos
  • 2014 (Caja Rural, una vittoria)
Classifica scalatori Tour des Fjords

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2007: 23º
2008: 52º
2009: fuori tempo (19ª tappa)
2011: ritirato (9ª tappa)
2012: non partito (7ª tappa)
2008: 45º
2009: 29º
2010: 31º
2011: 30º
2012: 30º
2013: 25º
2014: 48º


Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2010: ritirato
2011: 132º
2012: ritirato
2010: ritirato
2011: 36º
2012: ritirato
2014: 72º

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]