Maarten Ducrot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maarten Ducrot
Maarten-ducrot.jpg
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, pista
Ritirato 1991
Carriera
Squadre di club
1984Driessen-Transvemij-Colnago
1985-1986Kwantum Hallen
1987-1988Superconfex
1989Domex-Weinmann
1990-1991TVM
Nazionale
1985-1990Paesi Bassi Paesi Bassi
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su strada
Oro Goodwood 1982 Cronosq. dil.
 

Martinus Antonius Ducrot, detto Maarten (Flessinga, 8 aprile 1958), è un ex ciclista su strada e pistard olandese. Da dilettante vinse il titolo mondiale 1982 nella cronometro a squadre; professionista dal 1985 al 1991, si aggiudicò una tappa e il Premio della Combattività al Tour de France 1985.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Enschede-Munster
Prologo Rheinland-Pfalz-Rundfahrt (cronometro)
  • 1985 (Kwantum Hallen, una vittoria)
9ª tappa Tour de France (Strasburgo > Épinal)
  • 1986 (Kwantum Hallen, tre vittorie)
2ª tappa Tour de Romandie (Crans-Montana > Friburgo)
7ª tappa, 1ª semitappa Critérium du Dauphiné Libére (Laragne > Camarade)
8ª tappa Coors Classic (Vail > Copper Mountain)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Campionati del mondo, Cronometro a squadre
  • 1985 (Kwantum Hallen, due vittorie)
Premio della Combattività Tour de France
Profronde van Wateringen (criterium)
  • 1986 (Kwantum Hallen, una vittoria)
Tegelen (criterium)
  • 1987 (Superconfex, una vittoria)
Kamerik (criterium)
  • 1990 (TWM, una vittoria)
Profronde van Oostvoorne (criterium)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1985: 84º
1986: 81º
1987: ritirato (alla 24ª tappa)
1989: 39º
1990: 60º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1986: 64º
1987: 107º
1989: 48º
1990: 69º
1986: 35º
1987: 39º
1989: 88º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]