Jacky Durand

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jacky Durand
Jacky DURAND.jpg
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 2004
Carriera
Squadre di club
1989 Super U
1990-1995 Castorama
1996 Agrigel
1997-1998 Casino
1999-2000 Lotto
2001-2003 Française des Jeux
2004 Landbouwkrediet
 

Jacky Durand (Laval, 10 febbraio 1967) è un ex ciclista su strada francese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Due volte campione francese, vinse tre tappe al Tour de France, ma soprattutto il Giro delle Fiandre e la Parigi-Tours.

Si è imposto in frazioni di tutte le tre maggiori corse a tappe francesi: tre tappe al Tour (10ª tappa nel 1994, prologo nel 1995 e 8ª tappa nel 1998), una alla Parigi-Nizza (9ª tappa nel 1999) ed una al Giro del Delfinato (1ª tappa nel 2002).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 1991 (Castorama, una vittoria)
Grand Prix d'Isbergues
  • 1992 (Castorama, una vittoria)
Giro delle Fiandre
  • 1993 (Castorama, una vittoria)
Campionato francese, prova in linea
  • 1994 (Castorama, quattro vittorie)
Campionato francese, prova in linea
10ª tappa Tour de France (Bergerac > Cahors)
2ª tappa Tour du Limousin (St Yreix la Perche > Brive)
4ª tappa Tour du Limousin (Oradour sur Glane > Limoges)
  • 1995 (Castorama, due vittorie)
Cronoprologo Tour de France (Saint Brieuc > Saint Brieuc)
4ª tappa Grand Prix du Midi Libre (Carcassonne > Sète)
  • 1998 (Casino-Ag2r, quattro vittorie)
2ª tappa Tour de Luxembourg (Wormelange > Bertrange)
8ª tappa Tour de France (Brive > Montauban)
7ª tappa Tour de Pologne (Rabka > Wieliczka)
Paris-Tours
  • 1999 (Lotto-Mobistar, una vittoria)
6ª tappa Paris-Nice (Romans > Sisteron)
  • 2001 (La Française des Jeux, due vittorie)
Tro-Bro Léon
Tartu Rattaralli
  • 2002 (La Française des Jeux, una vittoria)
1ª tappa Critérium du Dauphiné Libére (Châtillon-sur-Chalaronne > Saint-Étienne)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Bol d'or des Monédières-Chaumeil (Criterium)
Grand Prix de Dun-le-Palestel (Criterium)
Bordeaux-Cauderan (Criterium)
Grand Prix de Abymes (Criterium)
Grand Prix de Lisieux (Criterium)
Grand Prix de Monein (Criterium)
Grand Prix de Saint-Chamond (Criterium)
2 giorni maglia gialla Tour de France
Grand Prix de Vienne (Criterium)
  • 1996 (Agrigel-La Creuse)
Grand Prix de Amiesse (Criterium)
Grand Prix de Dun Le Palestel (Criterium)
Premio della Combattività Tour de France
Grand Prix de Vayrac (Criterium)
Grand Prix de Callac (Criterium)
  • 1999 (Lotto-Mobistar)
Premio della Combattività Tour de France
Grand Prix de Chateau-Chinon (Criterium)
Ronde Aix-en-Provence (Criterium)
Grand Prix de Rognes (Criterium)
Grand Prix de Toulouse (Criterium)
Ronde des Korrigans-Camors (Criterium)
  • 2004 (Landbouwkrediet-Colnago)
Critérium du Guidon d'Or d'Hellemmes (Criterium)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1991: 90º
1992: 104º
2004: ritirato
1992: 119º
1993: 121º
1994: ritirato
1995: ritirato
1996: 115º
1998: 65º
1999: 141º
2000: 74º
2001: 127º
2002: squalificato
1997: 116º
1999: ritirato

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1992: 185º
1993: 164º
1994: 158º
1995: 151º
2003: 163º
2004: 181º
1992: vincitore
1993: 72°
1995: 85°
1998: 53°
2000: 72°
2002: 74°
1992: 44º
1993: 44º
1995: 66º
1997: 20º
2000: 31º
2004: 76º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Oslo 1993 - In linea: 52º
Valkenburg 1998 - In linea Elite: 16º
Zolder 2002 - In linea Elite: 47º

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN316736786 · BNF (FRcb13609160x (data)