Albi di Dylan Dog (2015)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
1leftarrow blue.svg Voce principale: Albi di Dylan Dog.

Albi del fumetto Dylan Dog pubblicati nel 2015

Nr. Titolo Mese di pubblicazione Soggetto Sceneggiatura Disegni Copertina
341 Al servizio del caos gennaio Roberto Recchioni Roberto Recchioni Daniele Bigliardo e Angelo Stano Angelo Stano
342 Il cuore degli uomini febbraio Roberto Recchioni Roberto Recchioni Piero Dall'Agnol Angelo Stano
343 Nel fumo della battaglia marzo Gigi Simeoni Gigi Simeoni Gigi Simeoni Angelo Stano
344 Il sapore dell'acqua aprile Gigi Simeoni Gigi Simeoni Giorgio Pontrelli Angelo Stano
345 Gli spiriti custodi maggio Luigi Mignacco Luigi Mignacco Sergio Gerasi Angelo Stano
346 ...e cenere tornerai giugno Paola Barbato Paola Barbato Raul e Gianluca Cestaro Angelo Stano
347 Gli abbandonati luglio Paola Barbato Paola Barbato Giampiero Casertano Angelo Stano
348 La mano sbagliata agosto Barbara Baraldi Barbara Baraldi Nicola Mari Angelo Stano
349 La morta non dimentica settembre Paola Barbato Paola Barbato Bruno Brindisi Angelo Stano
350 Lacrime di pietra ottobre Carlo Ambrosini Carlo Ambrosini Carlo Ambrosini (colori a cura di Giovanna Niro) Angelo Stano
351 In fondo al male novembre Ratigher Ratigher Alessandro Baggi Angelo Stano
352 La calligrafia del dolore dicembre Andrea Cavaletto Andrea Cavaletto Luigi Piccatto, Matteo Santaniello, Renato Riccio, Giulia Francesca Massaglia Angelo Stano

[1]

Al servizio del caos[modifica | modifica wikitesto]

Chi è veramente John Ghost? E qual è il nesso che si nasconde tra questo giovane miliardario rampante e l'ondata di delitti che si sta abbattendo su Londra a causa del nuovo smartphone "Ghost 9000"? Dylan Dog viene chiamato a indagare. Si tratta del primo albo della "Fase 2" in cui viene introdotto il nuovo nemico che andrà a sostituire lo storico Xabaras presente nella "Fase 1".

  • Sono degni di nota due "camei": il primo è dello stesso Recchioni a pag. 30, il secondo invece è alle pagg. 56-57 quando John Ghost va a cenare nel ristorante di Gordon Ramsay con lo stesso Ramsay che gli propone i piatti del giorno. Va fatto notare poi come il personaggio di Marcus Irvine abbia le fattezze di Alan Moore e il personaggio senza nome alla fine della storia quelle della Regina Elisabetta II.
  • La casa di Marcus Irvine è piena di oggetti che ricordano vari personaggi o giochi dei fumetti, film e videogame, si possono infatti notare le action figure di: Spider-Man, Iron Man, Thor e Alien, i volumi di Watchmen, Maus, una x-box e polybius.[2] Inoltre lo stesso edificio è identico alla casa nativa di James Bond presente in Skyfall.

Il cuore degli uomini[modifica | modifica wikitesto]

Quando Dylan Dog decide di lasciare Dora, la sua nuova ennesima fidanzata, il padre di lei, Norman, ex agente dei servizi segreti, lo rapisce per fargli ammettere, anche mediante tortura, che l'Indagatore dell'Incubo in realtà non l'ha mai amata. Non sarà però così semplice riuscire ad estorcere questa confessione.

Nel fumo della battaglia[modifica | modifica wikitesto]

Susy, madre di un bambino affetto da sindrome di Asperger, inizia a ricevere sulla chat di Facebook messaggi dal figlio suicididatosi un anno prima. Chiederà quindi l'aiuto di Dylan Dog affinché scopra chi ha creato questo falso profilo sul famoso social network. Alcuni strani avvenimenti faranno però pensare che sia realmente il figlio ad essersi messo in contatto dall'aldilà, chiedendo aiuto.

Il sapore dell'acqua[modifica | modifica wikitesto]

Dyaln Dog è alle prese con un caso di una persona morta ingerendo un acido del quale non è rimasta traccia e collegato ad un altro caso in cui rispunta fuori questo misterioso acido. Il tutto sembra ricondurre ad un ciondolo fatto di un raro metallo, il rodio, e che contiene al suo interno un cristallo di zolfo. Per risolvere il caso Dylan ricorrerà all'aiuto di Hamlin, in qualità di esperto di alchimia.

Gli spiriti custodi[modifica | modifica wikitesto]

Teresa, una importante donna dell'aristocrazia inglese, è sposata con Sal, un italiano che si spaccia per principe, indebitato con la mafia russa a causa del vizio del gioco d'azzardo. Quando gli spiriti degli antenati della donna della casa in cui vive la avvertono che il marito sta per essere ucciso, si rivolgerà a Dylan Dog affinché lo protegga. In questo modo lei riuscirà ad ottenere l'agognato divorzio e gli spiriti custodi eviteranno di convivere nella villa assieme all'anima dell'indesiderato marito.

...e cenere tornerai[modifica | modifica wikitesto]

Dylan Dog entra in una spirale di depressione a causa delle continue persecuzioni dell'ispettore Carpenter, della continua assenza di clienti e, in ultimo, dell'avviso di sfratto immediato dalla storica casa di Craven Road 7. Dopo essersi barricato in casa, la sua paranoia lo porterà a mandar via anche il suo amico e assistente Groucho, anche lui sospettato di far parte di un complotto teso ad eliminare l'Indagatore dell'Incubo.

Gli abbandonati[modifica | modifica wikitesto]

Dylan Dog, assieme all'ex ispettore Bloch, si trovano ad indagare su una donna misteriosamente scomparsa nelle vicinanze di Wynbring, una cittadina vicino all'aeroporto di Southend. Qui lo stesso Dylan sparirà all'improvviso davanti all'amico Bloch. I due si troveranno così, separatamente, a risolvere il caso cercando di capire perché in quella zona alcune persone sono scomparse senza lasciare traccia, ricostruendo ciò che avvenne in passato in quei luoghi.

La mano sbagliata[modifica | modifica wikitesto]

Quando la pittrice Anita Novak, all'apice del successo, rimane coinvolta in un incidente che la priva della mano destra, si vede costretta ad imparare ad utilizzare la mano sinistra per i suoi quadri. Dylan Dog viene ingaggiato dall'artista in quanto le rappresentazioni di tragici delitti da lei effettuate in tutti i suoi dipinti, si tramutano in realtà.

La morta non dimentica[modifica | modifica wikitesto]

L'ex-ispettore Bloch, assieme a Jenkins, si reca dall'amico Dylan Dog per assumerlo relativamente alla misteriosa apparizione di un uomo recentemente deceduto a Wickedford. Nel frattempo a Londra vengono rinvenuti dei cadaveri di persone impagliati tramite processo di tassidermia. Il tutto sembra ricollegarsi a Nora Cuthbert, una ex cliente proprio dell'Indagatore dell'Incubo.

Lacrime di pietra[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un intervento operatorio, Bloch conosce Augustina e la nuora Crispille, una ragazza cieca di cui si innamora. Ma qual è il rapporto tra la fanciulla e la beata Crispille, martire portoghese sua omonima? Dylan Dog, preoccupato per l'amico, indaga e scopre che la vicenda è più delicata di quanto inizialmente sembrasse.

  • Albo celebrativo, come di consueto completamente a colori, per festeggiare il trecentocinquantesimo numero della serie.

In fondo al male[modifica | modifica wikitesto]

Fiona Fenn assume Dylan Dog per indagare sulla scomparsa dell'amica Molly. L'indagatore dell'incubo si reca quindi a Port Frost, un paesino scozzese sul mare, dove dovrà fare i conti con una leggenda che sembra influenzare il comportamento degli abitanti.

La calligrafia del dolore[modifica | modifica wikitesto]

I coniugi Goldfinch, Mark e Diane, invitano Dylan Dog all'inaugurazione della loro nuova residenza di Mooncaster Manor, perché la donna avverte inquietanti presenze. Dopo una notte tragica, in cui lo stesso Dylan rischia grosso, le sue indagini lo condurranno sulle tracce di un particolare oggetto in grado, se custodito in buone mani, di cambiare le sorti del mondo. Sfortunatamente per tanti, l'oggetto non è affatto in buone mani.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Serie regolare
  2. ^ Roberto Recchioni, Angelo Stano/Daniele Bigliardo, Al servizio del caos, Dylan Dog n. 341, Milano, Sergio Bonelli Editore, gennaio 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Sergio Bonelli Editore: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sergio Bonelli Editore