Carlo Ambrosini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlo Ambrosini

Carlo Ambrosini (Azzano Mella, 15 aprile 1954) è un fumettista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Frequenta il liceo artistico e si diploma all'Accademia di belle arti di Brera. Nel 1976 inizia a disegnare racconti di guerra per la Editoriale Dardo; scrive gli ultimi episodi della serie Daniel per le Editoriale Corno; collabora con la Ediperiodici e la Mondadori.

Nel 1980 inizia a collaborare con la Sergio Bonelli disegnando alcuni episodi di Ken Parker scritti da Giancarlo Berardi, compreso l'ultimo episodio della serie, il n. 59. Nel 1984 scrive e disegna Nico Macchia per la rivista Orient Express. Nel 1987, sempre per la Bonell, inizia a disegnare alcuni episodi di Dylan Dog, di cui scriverà anche una sua prima sceneggiatura nel 1994. Nel 1992 disegna Videomax creato da Graziano Origa.

Nel 1997 crea, di nuovo con la Bonelli, la testata Napoleone per la quale scrive quasi tutte le sceneggiature e ne disegna alcuni episodi. La serie termina nel 2006 con il n. 54. Nel luglio 2005 realizza i disegni del n. 19 dello speciale di Tex. Ultimo lavoro in ordine cronologico dell'autore è la miniserie, Jan Dix, sempre per la Bonelli, pubblicato dal 2008 al 2010.[1]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MANTOVA '08 - day 2: Jan Dix, la nuova serie Bonelli - Esclusiva, su comicus.it, ComicUS, 1º marzo 2008. URL consultato il 4 marzo 2008 (archiviato dall'url originale il 30 maggio 2012).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90279633 · ISNI (EN0000 0000 7828 3611 · SBN IT\ICCU\RAVV\014418 · Europeana agent/base/10830 · LCCN (ENno2018162555 · BNF (FRcb12057437m (data) · BNE (ESXX961879 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2018162555