Fabrizio Accatino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Fabrizio Accatino (Torino, 20 dicembre 1971) è un fumettista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Torino, dove inizia la carriera di giornalista.

Lavora a Radio Vaticana per dieci anni in qualità di corrispondente[1], in seguito è autore televisivo per la Rai e LA7[2], dove collabora a programmi a tema cinematografico come La 25a ora - Il cinema espanso, CineClub e La valigia dei sogni, oltre ad essere uno degli speaker di Rai Radio 3[3].

Dal 2000 fa parte degli sceneggiatori della Sergio Bonelli Editore, nello staff di Dylan Dog[4] e Le storie[5].

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Dylan Dog[modifica | modifica wikitesto]

Le storie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La serie televisiva "Friends" - Wikiradio del 22/09/2015, su radio3.rai.it. URL consultato il 19 luglio 2016.
  2. ^ Fabrizio Accatino - Sergio Bonelli, su sergiobonelli.it. URL consultato il 19 luglio 2016.
  3. ^ Direzione - Sottodiciotto Film Festival, su sottodiciottofilmfestival.it. URL consultato il 19 luglio 2016 (archiviato dall'url originale l'11 agosto 2016).
  4. ^ Dylan Dog - Collaboratori - Sergio Bonelli, su sergiobonelli.it. URL consultato il 19 luglio 2016.
  5. ^ Le storie - Collaboratori - Sergio Bonelli, su sergiobonelli.it. URL consultato il 19 luglio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN306302658 · WorldCat Identities (ENviaf-306302658