Gianluca e Raul Cestaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Gianluca Cestaro)
Raul (a sinistra) e Gianluca (a destra) Cestaro a Cartoomics (Milano)

Gianluca Cestaro (Napoli, 26 febbraio 1975) e Raul Cestaro (Napoli, 26 febbraio 1975) sono due fumettisti italiani

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi diplomati, i gemelli Cestaro nel 1996 intraprendono la professione di disegnatori di fumetti lavorando al fianco di Giancarlo Alessandrini, col quale realizzano, per il Lucca Comics, Kid, una strana storia. Nello stesso anno entrano a far parte della nutrita schiera di autori della casa editrice milanese Sergio Bonelli Editore; il primo lavoro loro affidato è per la testata Zona X, dopodiché passano a Nick Raider.

La consacrazione definitiva avviene nel 2003 con l'uscita nelle edicole di Pioggia sceneggiato da Claudio Nizzi; da questo albo infatti vengono ammessi ufficialmente nello staff di disegnatori della testata più importante della Bonelli, ovvero Tex, fumetto di cui illustreranno negli anni seguenti altri albi in collaborazione con Tito Faraci.

Nel 2011 realizza, sempre assieme al fratello, la copertina del settimo Dylan Dog Color Fest.[1]

Lavora, insieme al fratello Raul, come visual artist per videoclip musicali. Nel 2013 ha realizzato la copertina per l'edizione speciale del primo volume della nuova edizione di Larry Yuma ("Larry Yuma-Il solitario del West") di Claudio Nizzi e Carlo Boscarato, edito da Allagalla.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Tito Faraci (testi); Raul e Gianluca Cestaro (disegni), Sotto tiro, in Nick Raider n. 175, Sergio Bonelli Editore, dicembre 2002.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN316879912 · SBN: IT\ICCU\MODV\099227