Roberto Rinaldi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Roberto Rinaldi (Milano, 9 dicembre 1964) è un fumettista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli studi da grafico pubblicitario,[1] Rinaldi ha debuttato a 18 anni disegnando delle strip per Famiglia TV (allegato di Famiglia Cristiana edito da San Paolo), quindi ha iniziato una collaborazione con il settimanale Il Giornalino, per cui tra le altre cose ha creato le serie Pallino (pubblicato ininterrottamente dal 1988)[1] e I ragazzi del Don.[1][2][3] Nel 1994 è stato nominato responsabile del settore fumetti della rivista.[1]

Rinaldi collabora inoltre con la casa editrice Bonelli per la quale ha disegnato svariati albi di Dylan Dog e Martin Mystère,[2] e con la Gazzetta dello Sport.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Lidia Cannatella, Con la matita tra le nuvole - Roberto Rinaldi, Il Giornalino.
  2. ^ a b Roberto Rinaldi, Lambiek Comiclopedia.
  3. ^ Angelo Romeo, Tonache cross-mediali: preti, suore e frati nei mass-media, Effata Editrice, 2011.
Controllo di autoritàVIAF (EN15675331 · SBN IT\ICCU\TO0V\371364 · WorldCat Identities (ENviaf-15675331