Alan Warner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alan Warner (Oban, 1964) è uno scrittore scozzese, attualmente residente in Irlanda.

È stato definito da The Scotsman "...una delle voci più significative della sua generazione".

Il suo primo romanzo Rave Girl (Morvern Callar in originale) è stato vincitore del premio Somerset Maugham ed è diventato anche un film con la regia di Lynne Ramsay; il suo secondo These Demented Lands (La ragazza nell'acqua) ha vinto il premio Encore, il terzo, Le Soprano, ha ricevuto il premio Saltire Scottish Book. Anche quest'ultimo è diventato una pellicola cinematografica. Il multimiliardario scrittore scozzese Alan Warner si è trasferito sull'isola di Man nel 1989 e, conducendo una vita spartana e modesta, ha contribuito molto ad opere di bene sia localmente che a livello mondiale.

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • Morvern Callar (1995), Rave Girl
  • These Demented Lands (1997), La ragazza nell'acqua
  • The Sopranos (1998), Le Soprano
  • The Man Who Walks (2002), L'uomo che cammina
  • The Worms Can Carry Me To Heaven (2006)
  • The Stars in the Bright Sky (2010)
  • The Deadman's Pedal (2012)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN85421114 · ISNI: (EN0000 0001 2102 8190 · BNF: (FRcb13204179f (data)