Edward P. Jones

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Edward Paul Jones (Washington, 5 ottobre 1950) è uno scrittore statunitense, vincitore del Premio Pulitzer per la narrativa nel 2004 con Il mondo conosciuto[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Edward Paul Jones è nato a Washington il 5 ottobre 1950. Compiuti gli studi al College of the Holy Cross e successivamente all'Università della Virginia inizia a pubblicare racconti su varie riviste, prima di esordire nella narrativa nel 1992 con la raccolta di storie brevi Lost in the city. Premiati con il PEN/Hemingway Award e finalisti al National Book Award per la narrativa, i racconti sono incentrati sulle difficili esistenze della classe operaia afro-americana nella capitale degli Stati Uniti. Del 2003 è invece l'acclamato romanzo Il mondo conosciuto, premiato, oltre che con il Pulitzer, anche con il National Book Critics Circle Award e l'International IMPAC Dublin Literary Award. Nel 2006 dà alle stampe la sua terza opera, Tutti i figli della zia Agar, ideale seguito della sua prima raccolta della quale riprende alcuni personaggi. Insegnante di scrittura creativa all'Università di Washington, vive nella Contea di Arlington, in Virginia[2].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La notizia sui siti New York Times e The Guardian [1] [2]
  2. ^ Vedi i dati biografici presenti nei siti Notable Biographies, Encyclopædia Britannica e Encyclopedia [3] [4] [5]
  3. ^ Scheda del libro sul sito RCS [6]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN87444362 · ISNI (EN0000 0001 0922 3233 · LCCN (ENn91094103 · GND (DE130604046 · BNF (FRcb12952695p (data)