Thom Gunn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Thomson William Gunn (Gravesend, 29 agosto 1929San Francisco, 25 aprile 2004) è stato un poeta britannico.

Nel 1954 si trasferì negli USA e fu docente all'università di Berkeley dal 1958 al 1966. Fu fondatore ed esponente del gruppo poetico detto Nuovo Movimento, che sosteneva la necessità di una corrispondenza tra pensiero e immagine e dava molto rilievo alle parole icastiche.

Esordì con Poesia da Cambridge (1953), unica opera in cui fece uso del distico eroico, successivamente rimpiazzato dal metro sillabico.

Un'ultima fase della sua produzione è molto influenzata dalla cultura statunitense.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • 1954: Fighting Terms Fantasy Press, Oxford
  • 1957: The Sense of Movement Faber, London
  • 1961: My Sad Captains and Other Poems Faber, London
  • 1962: Selected poems by Thom Gunn and Ted Hughes Faber, London
  • 1967: Touch
  • 1971: Moly
  • 1974: To the Air
  • 1976: Jack Straw's Castle
  • 1979: Selected Poems 1950–1975
  • 1982: The Occasions of Poetry, essays (US edition, 1999)
  • 1982: Talbot RoadCox, Michael, editor, The Concise Oxford Chronology of English Literature, Oxford University Press, 2004
  • 1982: The Passages of Joy
  • 1982: "The Menace"
  • 1986: "The Hurtless Trees"
  • 1992: The Man With Night Sweats
  • 1992: Old Stories
  • 1993: Collected Poems
  • 1994: Collected Poems
  • 1998: Frontiers of Gossip
  • 2000: Boss Cupid

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Thom Gunn, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN100054570 · ISNI (EN0000 0001 1478 510X · LCCN (ENn79066390 · GND (DE118543644 · BNF (FRcb12025229b (data)