Akhil Sharma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Akhil Sharma

Akhil Sharma (Delhi, 22 luglio 1971) è uno scrittore statunitense d'origine indiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Delhi nel 1971, vive e lavora a New York[1].

Nel 1979 si è trasferito con la famiglia negli Stati Uniti e, dopo gli studi all'Università di Princeton e la laurea alla Woodrow Wilson School, ha iniziato a lavorare come consulente finanziario[2].

Ha iniziato l'attività di scrittore pubblicando racconti su quotidiani e riviste come il New Yorker e l'Atlantic Montly[3] ottenendo in due occasioni il Premio O. Henry[4]

Ha esordito nel 2000 con il romanzo Un padre obbediente aggiudicandosi il Premio PEN/Hemingway e un Whiting Award e, in seguito, con il semi-autobiografico Vita in famiglia, è stato insignito dell'International IMPAC Dublin Literary Award[5] e del Premio Rathbones Folio[6].

Insegna scrittura creativa alla Rutgers University di Newark[7].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • A Life of Adventure and Delight (2017)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Nicholas Wroe, Akhil Sharma: 'I feel as if I've shattered my youth on this book', su theguardian.com, 26 aprile 2014. URL consultato il 23 marzo 2022.
  2. ^ (EN) Jennifer Altmann, The Lucky One: for writer Akhil Sharma ’92, pride is tinged with shame, su paw.princeton.edu, 16 settembre 2015. URL consultato il 6 gennaio 2018.
  3. ^ (EN) About The Author, su foyles.co.uk. URL consultato il 6 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 6 gennaio 2018).
  4. ^ (EN) Albo d'oro in ordine alfabetico, su randomhouse.com. URL consultato il 6 gennaio 2018.
  5. ^ (EN) Alison Flood, Akhil Sharma wins €100,000 Dublin International literary award, su theguardian.com, 9 giugno 2016. URL consultato il 6 gennaio 2018.
  6. ^ (EN) Mark Brown, Akhil Sharma wins Folio prize for fiction, su theguardian.com, 22 marzo 2015. URL consultato il 23 marzo 2022.
  7. ^ (EN) Akhil Sharma Associate Professor, su ncas.rutgers.edu. URL consultato il 6 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 6 gennaio 2018).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN74034664 · ISNI (EN0000 0000 2372 9495 · LCCN (ENn00020898 · GND (DE173916384 · BNE (ESXX5472116 (data) · BNF (FRcb13772710z (data) · J9U (ENHE987007270398005171 · CONOR.SI (SL251756131 · WorldCat Identities (ENlccn-n00020898