Adílio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adílio
Nome Adílio de Oliveira Gonçalves
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 172 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1996 - giocatore
Carriera
Giovanili
1963-1974 Flamengo Flamengo
Squadre di club1
1975-1987 Flamengo Flamengo 181 (26)
1987 Vasco da Gama Vasco da Gama 0 (0)
1987-1988 Coritiba Coritiba 11 (0)
1989-1990 Barcelona SC Barcelona SC  ? (?)
1991 Itumbiara Itumbiara  ? (0)
1991-1992 Alianza Lima Alianza Lima  ? (?)
1993 Flamengo Flamengo 0 (0)
1993 Santos-ES Santos-ES  ? (0)
1994 America-TR América-TR 3+ (3)[1]
1995 Babacal Babacal  ? (0)
1995 Serrano-BA Serrano-BA  ? (0)
1995-1996 Barreira Barreira 1+ (2)[1]
1996 Friburguense Friburguense  ? (0)
Nazionale
1982 Brasile Brasile 1 (0)[2]
Carriera da allenatore
 ???? Bahain Bahain
 ???? CFZ do Rio CFZ do Rio
2003-2008 Flamengo Flamengo Giovanili
Palmarès
Coppa America calcio.svg Copa América
Bronzo Copa América 1979
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Ruolo Esterno
Carriera
Nazionale
 ?-? Brasile Brasile  ? (?)
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Paesi Bassi 1989
 

Adílio de Oliveira Gonçalves, meglio noto come Adílio (Rio de Janeiro, 15 maggio 1956), è un allenatore di calcio, ex calciatore ed ex giocatore di calcio a 5 brasiliano, di ruolo centrocampista.

È il terzo calciatore per numero di presenze nella storia del Flamengo.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

Cresviuto nelle giovanili de Flamengo, Adílio fu promosso in prima squadra nel 1975, dove rimase fino al 1987 formando in quegli anni con Zico e Andrade uno dei migliori centrocampi nella storia della squadra brasiliana.[4] Con i Rubro-Negro vinse praticamente tutte le competizioni che disputò: il Campionato Carioca, il campionato nazionale, la Coppa Libertadores e la Coppa Intercontinentale nel 1981, quando segnò uno dei 3 gol con cui il Flamengo sconfisse il Liverpool.

Adílio in seguito giocò anche nel Coritiba, negli ecuadoriani del Barcelona di Guayaquil, nei peruviani dell'Alianza Lima, e in altre squadre minori brasiliane, chiudendo la carriera nel 1996 alla Friburguense.

Con la Nazionale brasiliana, invece, disputò solo 2 partite amichevoli: una non ufficiale contro la selezione baiana nel 1979 e una ufficiale prima dei Mondiali 1982 contro la Germania Ovest.

Dopo il ritiro allenò il Bahain in Arabia Saudita e in patria il CFZ do Rio, prima di ritornare al Flamengo nel 2003 come allenatore delle squadre giovanili fino al dicembre 2008.

Calcio a 5[modifica | modifica wikitesto]

Utilizzato nel ruolo di esterno, Adílio ha partecipato can la Nazionale brasiliana di calcio a 5 al FIFA Futsal World Championship 1989, nei quali ha disputato 8 partite realizzando 2 reti[5] e diventando campione del mondo con i verdeoro.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Flamengo: 1978, 1979, 1980, 1981, 1982, 1984
Flamengo: 1978, 1979, 1979 (extra), 1981, 1986
Flamengo: 1980, 1982, 1983
Flamengo: 1983, 1985, 1986

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Flamengo: 1981
Flamengo: 1981

Calcio a 5[modifica | modifica wikitesto]

1989

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Presenze e reti relative al Campionato Carioca.
  2. ^ 2 (0) se si comprendono anche le amichevoli non ufficiali disputate con la Nazionale maggiore brasiliana.
  3. ^ (PT) Os 10 mais do C.R.Flamengo, flaestatistica.com, 31-12-2008. URL consultato il 03-03-2009.
  4. ^ a b (PT) Marcos Diniz, Perfil: Adílio de Oliveira Gonçalves - Ala, futsal.com.br. URL consultato il 03-03-2009.
  5. ^ (EN) Brazil - Adilio, fifa.com. URL consultato il 03-03-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]