Boavista Sport Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Boavista
Calcio Football pictogram.svg
Verdão de Saquarema
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Verde e Bianco.png Verde, bianco
Dati societari
Città Saquarema
Nazione Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Campionato Campionato Carioca
Fondazione 1961
Rifondazione2004
Presidente Brasile Marco Antonio Dangelo
Allenatore Brasile Eduardo Allax
Stadio Eucy Resende de Mendonça
(6 000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Boavista Sport Club, noto anche semplicemente come Boavista, è una società calcistica brasiliana con sede nella città di Saquarema, nello stato di Rio de Janeiro.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 ottobre 1961 il club è stato fondato come Esporte Clube Barreira.

Nel 1991 l'EC Barreira ha vinto il Campeonato Carioca Terceira Divisão, dopo aver sconfitto il Bayer di Belford Roxo. Entrambi i club sono stati promossi per la Segunda Divisão dell'anno successivo.[1]

Nel 1992 il club è stato finalista della Segunda Divisão, dietro solo al Bayer, e non è stato promosso in prima divisione.[1]

Nel 1995 il club ha partecipato al Campionato Carioca per la prima volta nella sua storia. Il club ha terminato al 6º posto nel proprio gruppo, quindi, il Barreira ha fallito la qualificazione per la seconda fase, ma evitando anche la retrocessione. Nella prima fase il club ha terminato al 6º posto, e nella seconda fase il club ha terminato al 7º posto.[2]

Nel 1996 il club ha partecipato di nuovo al Campionato Carioca. Il Barreira ha terminato al 10º posto nella Taça Guanabara (che è la prima fase della competizione), e all'11º posto nella Taça Rio (che è la seconda fase della competizione).[3]

Nel 1997 il Barreira ha terminato al 12º posto nella Taça Guanabara (all'ultimo posto), e così, il club è retrocesso, e non partecipando alla Taça Rio.[4]

Il 10 marzo 2004 un gruppo di imprenditori ha assunto il controllo del club, e rinominato il club con il suo nome attuale, Boavista Sport Club. Anche lo stemma del club fu cambiato. Tuttavia, i colori sono rimasti gli stessi.[5]

Nel 2006 il club ha vinto il suo primo titolo come Boavista, il Campeonato Carioca Segunda Divisão, venendo promosso nella prima divisione dell'anno successivo. In finale, il club sconfisse il Macaé. All'andata, il 25 giugno 2006, il Boavista vinse 2-1, all'Estádio Cláudio Moacyr Azevedo, nella città di Macaé. Il 2 luglio 2006, all'Estádio Eucy de Resende Mendonça, il Boavista e il Macaé pareggiarono 0-0.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

2006
1991
2014
2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b 1991 Campeonato Carioca Third Division at RSSSF
  2. ^ 1995 Campeonato Carioca at RSSSF
  3. ^ 1996 Campeonato Carioca at RSSSF
  4. ^ 1997 Campeonato Carioca at RSSSF
  5. ^ Arquivo de Clubes, su arquivodeclubes.com. URL consultato il 5 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]