Adán Balbín

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adán Balbín
Nome Adán Adolfo Balbín Silva
Nazionalità Perù Perù
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, Difensore
Squadra Universitario
Carriera
Giovanili
2004-2005 Unión Huaral
Squadre di club1
2005-2006 Unión Huaral 51 (3)
2007-2008 Cor. Bolognesi FC 72 (3)
2009-2013 Univ. San Martín 74 (4)
2014-2015 Sporting Cristal 16 (0)
2015 Unión Comercio 14 (0)
2015- Universitario 12 (2)
Nazionale
2009- Perù Perù 13 (0)
Coppa America calcio.svg Copa América
Bronzo Argentina 2011
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 maggio 2016

Adán Adolfo Balbín Silva (Huaral, 13 ottobre 1986) è un calciatore peruviano, centrocampista e difensore dell'Universitario e della Nazionale peruviana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato a giocare a calcio nella squadra della sua città, l'Union Huaral. Qui gioca prima nelle squadre giovanili, poi nella prima squadra. Nel 2007 debutta nella Primera División del Perú con la maglia del Coronel Bolognesi. L'allenatore della squadra Juan Reynoso lo schiera come difensore. Nel Coronel Bolognesi vince il Torneo di Clausura del 2007.

Dal 2009 passa all'Universidad San Martín con cui vince il campionato nel 2010.

Nel 2014 passa allo Sporting Cristal con il quale vince il campionato. L'anno successivo viene ceduto in prestito all'Unión Comercio; sempre nel 2015, dopo il rientro dal prestito, si trasferisce a titolo definitivo all'Universitario.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha collezionato 13 presenze nella Nazionale di calcio del Perù.

Fu convocato per la prima volta da Sergio Markarián e fa il suo esordio in occasione di un'amichevole giocata a Bogotá contro la Colombia il 17 novembre 2010.[1]

Ha preso parte anche alla Copa América 2011 conquistando il terzo posto con la sua nazionale.

Viene convocato per la Copa América Centenario negli Stati Uniti.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Coronel Bolognesi: Primera División del Perú 2007
Universidad San Martín: Primera División del Perú 2010
Sporting Cristal: Campeonato Descentralizado 2014

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Perù Perù
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
17/11/2010 Bogotá Colombia Colombia 1 – 1 Perù Perù Amichevole - Ingresso al 96’ 96’
06/09/2009 Niigata Giappone Giappone 0 – 0 Perù Perù Kirin Cup - Uscita al 62’ 62’
04/06/2011 Matsumoto Perù Perù 0 – 0 Rep. Ceca Rep. Ceca Kirin Cup -
28/06/2011 Lima Perù Perù 1 – 0 Senegal Senegal Amichevole -
04/07/2011 Mendoza Uruguay Uruguay 1 – 1 Perù Perù Coppa America 2011 - 1º Turno -
12/07/2011 Mendoza Perù Perù 1 – 0 Messico Messico Coppa America 2011 - 1º Turno -
16/07/2011 Córdoba Colombia Colombia 0 – 2 Perù Perù Coppa America 2011 - Quarti di Finale -
23/07/2011 La Plata Perù Perù 0 – 2 Uruguay Uruguay Coppa America 2011 - Semifinale - Uscita al 90’ 90’
23/07/2011 La Plata Perù Perù 4 – 1 Venezuela Venezuela Coppa America 2011 - Finale 3º posto -
02/09/2011 Lima Perù Perù 2 – 2 Bolivia Bolivia Amichevole -
07/10/2011 Lima Perù Perù 2 – 0 Paraguay Paraguay Qual. Mondiali 2014 -
11/10/2011 Santiago del Cile Cile Cile 4 – 2 Perù Perù Qual. Mondiali 2014 - Uscita al 46’ 46’
30/03/2016 Montevideo Uruguay Uruguay 1 – 0 Perù Perù Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 65’ 65’
Totale Presenze 13 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Por un ‘Cachito’: Perú cerró el año con un empate 1-1 ante Colombia, elcomercio.pe, 17 novembre 2010. URL consultato il 25 dicembre 2011.
  2. ^ (ES) ESTA ES LA CONVOCATORIA PROVISIONAL PARA LA COPA AMÉRICA CENTENARIO USA 2016, su fpf.com.pe, 14 maggio 2016. URL consultato il 14 maggio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Adán Balbín, su National-football-teams.com, National Football Teams.
  • (DEENIT) Adán Balbín, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.