Yakovlev Yak-52

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Yakovlev Yak-52
Lo Yak-52 è dotato di ottime caratteristiche acrobatiche.
Lo Yak-52 è dotato di ottime caratteristiche acrobatiche.
Descrizione
Tipo Aereo da addestramento basico
Equipaggio 2 (allievo/pilota + istruttore)
Progettista URSS OKB Yakovlev
Costruttore URSS Yakovlev
Romania IAv Bacau (oggi Aerostar)
Data primo volo 1978
Data entrata in servizio 1979
Utilizzatore principale URSS VVS
Esemplari oltre 1 700 (in produzione)
Sviluppato dal Yakovlev Yak-50
Altre varianti Yakovlev Yak-53
Dimensioni e pesi
Tavole prospettiche
Lunghezza 7,745 m
Apertura alare 9,30 m
Altezza 2,70 m
Superficie alare 15,00
Peso a vuoto 1 035 kg
Peso max al decollo 1 315 kg
Capacità combustibile 100 L
Propulsione
Motore 1 radiale Vedeneyev M-14P a 9 cilindri
Potenza 360 CV (265 kW)
Prestazioni
Velocità max 270 km/h
Velocità di crociera 230 km/h
Autonomia 465 km
2 h 30 min
Tangenza 6 000 m

i dati sono estratti da Уголок неба [1]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

Lo Yakovlev Yak-52 (in cirillico Яковлев Як-52)[2] è un addestratore basico con capacità acrobatiche progettato dall'OKB 115 diretto da Aleksandr Sergeevič Jakovlev e sviluppato in Unione Sovietica negli anni settanta. In seguito agli accordi commerciali stabiliti dal COMECON venne in seguito prodotto anche dall'azienda aeronautica romena IAv Bacau (diventata poi Aerostar).

Impiegato dal 1979 dalla Sovetskie Voenno-vozdušnye sily (VVS), l'Aeronautica militare dell'Unione Sovietica, al momento della sua dissoluzione venne incorporato in alcune aeronautiche militari delle nuove realtà geopolitiche rimanendo tuttora operativo.

Caratterizzato da un'impostazione classica, monomotore ad ala bassa, ha un abitacolo che può ospitare 2 posti in tandem.

Utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

Armenia Armenia
opera con 9 esemplari di Yak-52.
Romania Romania
opera con 15 esemplari di Yak-52.
Ungheria Ungheria
opera con 7 esemplari di Yak-52.
Vietnam Vietnam
opera con 36 esemplari di Yak-52.

Passati[modifica | modifica sorgente]

Georgia Georgia
URSS URSS

Velivoli comparabili[modifica | modifica sorgente]

Cina Cina

Esemplari attualmente esistenti[modifica | modifica sorgente]

Essendo un modello di agevole manutenzione e di recente produzione molti sono ancora gli Yak-52 utilizzati sia dai reparti di addestramento militari di diverse nazioni mondiali che impiegati nell'aviazione generale civile da diporto ed addestramento.

Tra i vari esemplari presenti nelle collezioni museali si segnala lo Yak-52 con marche 35 è conservato al Museo dell'aviazione di Bucarest[3].

Tra i vari esemplari in condizioni di volo presenti in Italia vi è quello utilizzato dell'aeroclub di Casale Monferrato.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Яковлев Як-52 in Уголок неба.
  2. ^ Non gli venne mai assegnato un nome in codice NATO.
  3. ^ (IT) Riccardo Braccini, Il Museo dell'Aviazione di Bucarest in jp4 mensile di Aeronautica e Spazio, nº 11, novembre 2010, p. 83.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]